Un nuovo carsharing elettrico a Firenze con Adduma

40 veicoli elettrici tra cui 32 Zoe e 8 tra Kangoo e Nissan Env200 sono disponibili a Firenze per chi si vuole muovere a zero emissioni anche in centro

0
762
adv

Con una flotta di 40 veicoli elettrici il carsharing Adduma Car ha iniziato le operazioni nella città di Firenze, il comune che più in Italia ha investito nella mobilità sostenibile.

La start up, nata nella provincia di Enna, prende il nome dal termine dialettale siciliano “adduma”, che significa “accendi”, e ha piani ambiziosi proprio nell’utilizzo di veicoli elettrici. Ha alle spalle il gruppo Costruzioni Green Economy Srl, con una esperienza pluriennale nel settore dell’efficienza energetica in campo edile che vuole ora trasferire nel campo della mobilità.

I veicoli elettrici nella flotta del carsharing Adduma Car

La flotta di Adduma Car è composta per da 40 veicoli al 100% elettrici, si trovano infatti 32 Renault Zoe, e 8 veicoli commerciali suddivisi tra Renault Kangoo Ze e Nissan e-nv200. Entro il primo trimestre del 2018 l’obiettivo è di arrivare a 100, e lo potremo controllare dalle nostre rilevazioni mensili delle auto elettriche vendute in Italia.

Adduma ha scelto un tipo di carsharing a flusso libero, ciò vuol dire che si può lasciare l’auto dove si vuole, rispettando il codice della strada, all’interno del perimetro dell’area del servizio di Adduma.

La particolarità del carsharing di Adduma è infatti che si rivolge sia all’utente privato, il normale cittadino o il turista che voglia muoversi nel capoluogo toscano sia a chi per esigenze di lavoro abbia bisogno di noleggiare un furgoncino a zero emissioni per entrare in zone con limitazioni al traffico e posteggiare gratuitamente nelle strisce bianche e blu.

Il prezzo del noleggio della flotta di Adduma Car

Pur utilizzando veicoli elettrici, decisamente più costosi in fase di acquisto, ma con costi più bassi sia per il mantenimento sia per il carburante, Adduma ha lanciato il car sharing con tariffe molto competitive, considerando che nelle tariffe è già inclusa la registrazione, i costi assicurativi e di sosta e di entrata nelle zone a traffico limitato.

Per quanto riguarda la Renault Zoe si parte da 0,20 euro al minuto nella prima ora, che poi scendono a 0,09 dalla seconda ora e a 0,01 dalla nona ora. Per i veicoli commerciali il costo è leggermente più alto ma è comunque competitivo. Qui sotto una tabella riassuntiva.

1 ora 2 ore 8 ore costo al minuto 24h
Renault Zoe 12 17,40 50,40 da 0,20 a 0,01 54
Veicoli commerciali 13,20 19,80 60 da 0,22 a 0,01 69
Prezzi espressi in euro Iva inclusa

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here