Citroën Berlingo diventa elettrico ed è sempre più versatile

0
1183

Anche Citroën Berlingo, nella particolare versione E-Berlingo Multispace, diventa elettrico. Il veicolo versatile della casa francese si affianca così al “cugino” Peugeot Partner e allarga anche con un’automobile multispazio, utilizzabile anche come mezzo commerciale nella versione Van, la proposta elettrica di Citroën, che comprende anche la e-Mehari e l’inossidabile C-Zero.

Citroen Berlingo elettrico, autonomia dichiarata a 170 km, reale poco più di 100

Il nuovo Citroën E-Berlingo Multispace ha un motore elettrico compatto di tipo sincrono a magneti permanenti da 49 kW (equivalenti a 67cv), con una coppia immediatamente disponibile di 200 Nm.

L’autonomia dichiarata dalla casa è di 170 km, nel ciclo Nedc, grazie alla batteria da 22 kWh suddivisa in due pacchetti e posizionati nel sottoscocca, che abbassano il centro di gravità del veicolo e aumentano così la stabilità.

La batteria è garantita per 8 anni o 100.000 Km mentre la catena di trazione elettrica per 5 anni o 50.000 km.

L’autonomia reale, con una guida poco attenta ai consumi potrà realisticamente arrivare a circa 120 km, per questo l’E-Berlingo potrà essere visto come un mezzo per chi ha intenzione di muoversi nella cintura urbana ma non oltre.

Certo con le nuove proposte in arrivo sul mercato, o già esistenti come la Renault Zoe ZE 40, che garantiscono più del doppio di autonomia, una maggiore capacità della batteria, avrebbe reso questo ottimo veicolo una scelta molto più appetibile.

I tempi e le modalità di ricarica per Citroën E-Berlingo

Le batterie sul veicolo si possono ricaricare in più modalità, compresa quella veloce. In dotazione viene consegnato un cavo di ricarica con connettore shuko, mentre è opzionale quello di tipo 2, con connettore Mennekees, che permette la ricarica rapida.

Lo sportello che nasconde la presa di ricarica si trova sopra il parafango della ruota anteriore destra, mentre la presa per la ricarica rapida si trova sopra il parafango posteriore sinistro (dove abitualmente c’è l’imbocco per la pompa di carburante).

Da una normale presa domestica, dunque, il Citroen E-Berlingo si ricarica completamente in circa 12 ore, scendendo ad 8 se l’amperaggio a disposizione aumenta.

Potendo attaccarsi a una presa a ricarica veloce, a Milano ce ne sono 12 gestite da A2A, la carica della batteria al 50 % in 15 minuti e all’80 % in 30 minuti.

E-Berlingo, un vero veicolo multispazio gestibile da una App

I sedili posteriori sono reclinabili ma anche rimovibili in caso di necessità

Ottima l’abitabilità interna, con la possibilità di trasporto fino a 5 persone e la possibilità di mettere a bordo carichi voluminosi grazie al pianale piatto. I sedili della parte posteriore sono reclinabili o in caso di necessità anche removibili.

Il volume del bagagliaio (uno dei migliori della categoria) raggiunge 675 litri con 5 persone a bordo e fino a 3.000 litri rimuovendo sedili della fila 2.

Le due porte posteriori si aprono a scorrimento e garantiscono una migliore accessibilità, così come l’ampio portellone posteriore, che può anche essere aperto dal solo lunotto per garantire un accesso anche in condizioni di spazio ridotto.

Buona la connettività e la possibilità di gestione dal proprio smartphone. Grazie a una App dedicata si può avviare da remoto il precondizionamento termico, utile per impostare il livello di temperatura dell’abitacolo prima di salire a bordo. Dalla App inotre si può controllare il livello di carica della batteria del veicolo.

Disponibile sul mercato da maggio, prezzo non ancora ufficializzato

Il nuovo Citroën E-Berlingo

Il nuovo Citroën E-Berlingo Multispace sarà commercializzato da maggio, il prezzo non è ancora stato ufficializzato, mentre è già presente sul mercato il veicolo commerciale nella versione Berlingo Van full electric con prezzi che partono da 26.220 euro, Iva esclusa, per la versione a due posti, per arrivare ai 28.520 euro, sempre Iva esclusa, per la versione Club a 3 posti. Sono previste modalità di acquisto in finanziamento, noleggio e leasing.

 

Share

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here