Dal nuovo motore della Zoe alla visione della mobilità secondo Renault

Il nuovo motore di Renault Zoe non è a sola novità allo stand del costruttore francese che con due concept immagine come sarà la mobilità del futuro: elettrica, autonoma e condivisa

0
1385

Al Salone di Ginevra 2018 Renault porta il nuovo motore della Zoe, best seller tra le auto elettriche in Europa, di cui avevamo già parlato qui.

Rispetto al precedente motore R90, l’R110 garantisce una potenza massima di 80 kW (quasi 109 CV), quindi 12 kW (oltre 16 CV) di potenza in più, senza che ciò comporti aumenti di peso o di volume dell’unità motrice.

Il tempo impiegato per la ripresa 80-120 km/h secondo la Casa si riduce di quasi 2 secondi con il nuovo propulsore. Invariata invece la coppia massima di 225 Nm.

La mobilità arriva a un nuovo livello

Ma il gruppo francese introduce anche i concetti per una nuova mobilità innovativa, condivisa, a guida autonoma e soprattutto elettrica. La presenta in questa clip video Francesco Fontana Giusti parlando dei concept Symbioz e EZ-Go il robo taxi che si propone di rivoluzionare la mobilità urbana.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here