Ionity installa colonnine di ricarica veloci in 80 benzinai tedeschi

Inizia a concretizzarsi il piano di installazione di stazioni di ricarica rapida Ionity in Europa, con 80 distributori di carburante in Germania

0
359

In 80 stazioni di rifornimento di carburante in Germania saranno installate le colonnine di ricarica rapida Ionity, questo è il progetto che si sta concretizzando in nord Europa, dove il mercato dell’auto elettrica è decisamente più ricettivo che da noi.

L’annuncio è stato dato all’inaugurazione della stazione di servizio autostradale di Brothal, il secondo sito dopo quello già aperto in aprile nei pressi dell’autostrada A61 sempre nella regione del Rhineland Palatinato.

L’importanza della rete Ionity per la mobilità elettrica in Europa

Ionity è un nome di riferimento nel panorama europeo delle infrastrutture di ricarica. La società è infatti una joint venture tra gruppi automobilistici del calibro di Bmw, Daimler, Ford e Volkswagen in cui ha investito, non a caso, anche Shell, una delle sette sorelle petrolifere.

L’obiettivo principale è quello di installare fino a 400 stazioni di ricarica in 24 Paesi diversi in particolare sulle principali direttrici, in particolare la rete si svilupperà su stazioni di ricarica rapida da 50 a 150 kW.

Anche in Italia ci saranno 20 siti con stazioni di ricarica rapida Ionity come da annuncio di EnelX di fine maggio, entro la fine del 2018 dovremmo vedere la prima stazione Ionity nel nostro Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here