Renault Zoe e-sport concept, elettrica da competizione stupisce a Ginevra

Derivata dagli sviluppi della monoposto di FormulaE, la Renault Zoe eSport Concept è pronta per scendere in pista

0
796

È stata svelata in anteprima mondiale al Salone dell’Auto di Ginevra la Renault Zoe e-sport concept, una versione sportiva e “cattiva” dell’auto elettrica francese.

Era questa la sorpresa elettrica che Renault aveva annunciato per il Salone e che è stata presentata con un ingresso spettacolare sullo stand, guidata da Nicolas Prost e accompagnata dalla monoposto elettrica di FormulaE del team e.dams.

Un’auto elettrica divertente e veloce, il massimo per far ricredere tutti quelli che da sempre dicono “…sì ma le auto elettriche sono noiose”, e non ci sono mai saliti.

Renault e-sport concept, caratteristiche da supersportiva elettrica

La Renault e-sport concept già dalle caratteristiche fa capire di che pasta è fatta: pesa solo 1.400 kg, 80 in meno rispetto alla versione di serie, grazie anche al telaio in carbonio.

La presenza di due motori elettrici che garantiscono una potenza di 460 cavalli disponibili all’istante con una coppia massima di 640 nm.

Accelerazioni istantanee da 0 a 100 in 3,2 secondi, dire che basta schiacciare il pedale dell’acceleratore per trovarsi schiacciati contro i sedili, Recaro, forse non rende nemmeno l’idea di quanta adrenalina potrebbe scorrere nelle vene.

Monta la stessa batteria da 41 kWh della Zoe ZE 40, che abbiamo provato qui, ma non crediamo che l’autonomia in questo caso possa rappresentare un criterio di scelta…

Non ci resta che provarla, magari su qualche pista prima o poi, o aspettare di vederla sfrecciare in un campionato monomarca.

 

Share

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here