Tamponamento in Olanda per una Tesla in modalità autopilota

Ausili o non ausili, a 80 km/h è meglio che il pilota si consideri ancora tale. E che non si distragga.

2
3949
Tesla Model S incidente autopiota
L'incidente che ha visto coinvolta una Tesla Model S mentre era in funzione la modalità autopilot

La storia del tamponamento di una Tesla Model S mentre era in modalità autopilot, riportata da due siti olandesi Autoblog.nl e Prinsenbeeknieuws, fa riflettere, imponendoci di renderci bene conto che gli ausili alla guida sono una cosa, ma che la guida autonoma è un’altra. E soprattutto ci ricorda, una volta di più, che il software può sempre contenere degli errori e su questa realtà non si può sorvolare, soprattutto quando a quel software affidiamo la nostra incolumità.

Il tamponamento della Tesla Model S mentre era in modalità autopilota

I fatti sono semplici. Una Tesla Model S in viaggio a una velocità di 80 km/h in modalità Autopilot sull’autostrada olandese A2 e nei dintorni di Utrecht ha inaspettatamente tamponato il camion che la precedeva. Danni significativi per la Tesla, come documenta la foto; molto inferiori probabilmente per il camion.

Ma, come si chiede Autoblog, come sarebbe andata se ad essere tamponato non fosse stato un camion ma una microcar con due bambini sul sedile posteriore?

La stessa Tesla, correttamente e onestamente, non definisce Autopilot un sistema di guida autonoma ma solo un sistema di ausilio alla guida, che ha evitato molti incidenti, che è ancora in beta release e che sta imparando, diventando migliore col tempo. Del resto, sul display in fase di inserimento sistema e in altri momenti appare un eloquente messaggio “Always keep your hands on the wheel – Be prepared to Take Over at any time“.

tesla autopilot be prepared to take over

Lo stesso CEO di Tesla, Elon Musk ha definito “non sorprendenti” gli errori che si sono verificati, e che del resto sono stati documentati in alcuni video su Youtube come questo sotto, in cui al minuto 2:43 il sistema sembra sbagliare il raggio di una curva spaventando il pilota costretto a correggere la sterzata.

Comunque, anche con riferimento alle situazioni e ai modi in cui è stato impropriamente usato il sistema, Tesla ha annunciato già lo scorso novembre l’inserimento nel sistema di appositi vincoli che minimizzino la possibilità di utilizzi folli o pericolosi, non sono pochi i video che su Youtube documentano usi impropri, come questo balletto messo in scena mentre la Model S viaggia su strada in maniera autonoma.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here