Una Tesla Model Y, crossover elettrico compatto nei piani di Elon Musk

Diverse le speculazioni in Rete su un ipotetico crossover elettrico Tesla Model Y, che potrebbe seguire a breve la tanto attesa compatta Model 3

0
535
Static photo, Colour: electric green

Non è entrata ancora in produzione ufficialmente la Tesla Model 3, che in Rete si sta discutendo di un’ipotetica Tesla Model Y, un crossover elettrico derivato proprio dalla Model 3.

Non è un nome ufficiale e non c’è stato nessun annuncio, ma molti, sulle parole di Elon Musk, il fondatore e proprietario di Tesla, che vede un’espansione della lineup dei modelli nei prossimi due anni, vedono un crossover compatto che possa portare Tesla a competere anche in un segmento in forte crescita, soprattutto in Europa.

Così Autocar ha immaginato come potrebbe essere questo crossover e ha realizzato un render che vedete in questa pagina.

Il crossover compatto Tesla Model Y per completare la gamma

Attualmente Tesla ha in produzione la Model S, berlina sportiva di fascia alta, la Model X, Suv del segmento premium e tra poco la tanto attesa Model 3, berlina elettrica più compatta con un prezzo che si aggirerà attorno ai 35/40mila dollari grazie agli incentivi all’acquisto presenti in alcuni stati Usa.

L’obiettivo è quello di arrivare, grazie agli avanzamenti nella produzione delle batterie, il componente fondamentale dell’auto elettrica che si avranno nella Gigafactory, a posizionare questa ipotetica Model Y ad un prezzo di poco superiore alla Model 3, e probabilmente con una batteria più capiente.

Gli obiettivi di produzione di Tesla

Tesla ha come obiettivo di arrivare a raggiungere una capacità produttiva di 500.000 veicoli l’anno entro il 2018, attualmente produce circa 80.000 auto, un numero ragguardevole per un nuovo entrato nel segmento premium, arrivando poi al milione entro il 2020.

La scommessa non è tanto quella di non riuscire a vendere le auto in produzione, la Model 3 ha raggiunto i 400mila ordini ancora quando era un progetto sulla carta, quanto scommettere su tutta la filiera di fornitori che dovranno essere in grado di garantire una fornitura adeguata di componenti necessari per la produzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here