Vergne domina la gara di FormulaE di Parigi e vola in classifica

Spettacolare gara di FormulaE a Parigi dominata dal pilota francese della Techeetah, ma alle sue spalle è davvero successo di tutto

0
1229

Eric Vergne domina la gara di casa di FormulaE di Parigi, mentre alle sue spalle succede davvero di tutto fino alla fine. Quale miglior modo per pubblicizzare le gare delle monoposto elettriche (e i temi della mobilità elettrica) che guardarle, dal vivo o in tv, nel susseguirsi di colpi di scena che le caratterizzano?

Spettacolare il #pariseprix, che si è corso sabato 28 aprile sul circuito cittadino di Parigi, capace di regalare come di consueto una gara divertente con il solito finale thrilling, che ha ribaltato le posizioni subito dietro la prima, lasciando tutti con il fiato sospeso per qualche minuto per capire cosa fosse successo.

Gli Highlight della gara di Parigi di FormulaE

Dominio di Eric Vergne nella gara di FormulaE di Parigi

Per la cronaca dietro al dominatore Jean Eric Vergne, già davanti a tutti dalle qualifiche, si è piazzato Lucas di Grassi su Audi e Sam Bird su Ds Virgin Racing, che ha tagliato il traguardo su tre ruote dopo un contatto con Lotterer, che a qualche centinaio di metri dal traguardo, mentre si trovava in seconda posizione, ha dovuto rallentare e perdere posizioni a causa del consumo eccessivo della batteria.


Proprio Lotterer si è reso protagonista di sorpassi al limite nella seconda parte di gara che gli sono valsi non pochi rimbrotti da parte dei suoi avversari che non hanno gradito la sua condotta di gara.

L’ordine di arrivo della gara di Parigi di FormulaE

Pilota Team
1. Jean Eric Vergne Techeetah 54.49.102
2. Lucas Di Grassi Audi Sports Abt + 4.882
3. Sam Bird Ds Virgin Racing + 8.897
4. Maro Engel Venturi +9.872
5. Sebastien Buemi Renault e.dams +10.197
6. Andre Lotterer Techeetah +10.855
7. Daniel Abt Audi Sport Abt +13.918
8. Felix Rosenqvist Mahindra +15.271
9. Oliver Turvey Nio +19.557
10. J. Lopez Dragon +20.989

 

Nella classifica generale Vergne vola a 147 punti e aumenta il distacco su Bird e Rosenqvist che lo seguono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here