Volkswagen a quota 150 milioni di veicoli prodotti con una Golf ibrida plug-in

150 milioni di auto sono un traguardo importante per Volkswagen, e lo raggiunge con un'auto che guarda al futuro

0
703

È una Golf Gte ibrida plug-in che fa toccare l’incredibile cifra della 150 milionesima auto prodotta da Volkswagen negli oltre 80 anni di storia del marchio.

Il gruppo multinazionale tedesco, di cui fanno parte anche i brand Audi, Lamborghini, Porsche, Skoda e Seat, da anni si gioca con Toyota in un testa a testa il primato di gruppo automobilistico con più auto prodotte all’anno.

Volkswagen guarda ad un futuro elettrico, ma ora servono i fatti e non solo i proclami

Volkswagen raggiunge così un pietra miliare, un numero significativo salutato con quello che è uno sguardo nel futuro, che il gruppo tedesco sta iniziando ad approcciare oltre che con le versioni ibride o elettriche delle sue auto anche con la piattaforma ID, che sarà la base per le vetture elettrificate del futuro.

Gli impianti di produzione del Gruppo Volkswagen sono 50 e si estendono in 14 paesi diversi, ma la 150 milionesima auto è stata prodotta nello storico sito di Wolfsburg, una Golf blu Gte, che con il mitico Maggiolino è stata l’auto più di successo della casa tedesca.

Oltre alle versioni ibride plug-in di Golf e Passat, il gruppo tedesco ha anche a listino una e-Up! e una Golf elettrica. Numeri di vendita ancora molto piccoli, ma siamo ai primi passi e chissà che i prossimi 150 milioni di auto non siano sempre di più elettrificate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here