12 colonnine di ricarica rapida a Milano grazie a Nissan e A2A

In occasione della finale di Champion League si potenzia sul comune di Milano l'infrastruttura di ricarica per le auto elettriche

1
2638
12-colonnine-ricarica-rapida-nissan-a2a

Vanno fiorendo in tutta Italia i #germogliverdi della mobilità elettrica. Una notizia molto importante arriva da Milano, città in cui saranno installate 12 colonnine per la ricarica rapida sul territorio del comune grazie a un accordo tra A2A e Nissan.

Le colonnine sono sviluppate direttamente da Nissan mentre il sistema di gestione è di A2A che le integrerà nella rete e-moving che conta già 32 punti di ricarica pubblici. Vecchi e nuovi abbonati potranno usufruirne utilizzando la stessa tessera in dotazione, che prevede il pagamento di un abbonamento a canone fisso.

Una numero di colonnine così non si era mai visto in Italia

Un’iniziativa che porterà a un paradosso: il capoluogo lombardo avrà sul proprio territorio più colonnine di ricarica rapida pubblica, multistandard con ChaDeMo, rispetto a tutte quelle che si trovano in Italia.

La nuova rete rimarrà a titolo gratuito al Comune di Milano e permetterà di ridurre i tempi di ricarica delle auto elettriche a 30 minuti per riempire l’80% della batteria.

Nissan, sponsor dell’Uefa Champions League, metterà a disposizione anche 100 Leaf per i delegati e gli sponsor che saranno a Milano il 28 maggio 2016, in occasione della finale del prestigioso trofeo.

Cresce dunque l’ecosistema in cui le auto elettriche possono circolare, non ci resta che aspettare che, almeno nel comune di Milano, dalla sharing economy di questi anni, basata principalmente su auto termiche, si possa passare a un car sharing di tipo elettrico che molti di noi attendono, la nuova giunta comunale è avvisata.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here