A Le Mans dominano le Audi ibride, le Toyota restano in scia solo all’inizio

0
1182

A sei ore dall’inizio della corsa Il prototipo ibrido Audi R18 etron quattro, guidato dai piloti Fässler, Lotterer e Tréluyer sta dominando la 24 Ore di Le Mans, con un giro di vantaggio sull’altra ibrida della casa degli anelli, che vede al volante Capello, Kristensen e McNish. La coppia di prototipi ibridi di Toyota, TS-030, invece dopo una buona partenza sulla scia della prima Audi hanno avuto alcuni problemi: la numero 8 è stata coinvolta in un incidente con la Ferrari di Perazzini, mentre l’altra, numero 7, si è dovuta fermare per una lunga sosta ai box e ha ripreso la pista con 30 giri di ritardo dal leader.

Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al GDPR, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here