A Lione “Le Tube”, un tunnel green dedicato a ciclisti, pedoni e mezzi pubblici

0
1178

Le Tube di Lione è un tunnel lungo 2 Km che passa sotto il centro della città, ma lo si può percorrere solo a piedi, in bici o in bus, con un’esperienza artistica e sensoriale che va oltre il semplice concetto di mobilità

Si tratta del tunnel più lungo al mondo, tra quelli dedicati alla mobilità con mezzi non inquinanti. Invece di limitarsi alla costruzione della via di fuga, Lione ha aggiunto un po’ di fantasia e buona volontà e ne ha approfittato per integrare in città una struttura moderna e incentivante all’utilizzo di bici e bus pubblici.

Infatti non siamo di fronte a un tipico sottopassaggio, squallido e sporco, o pericoloso. Le Tube è una vera e propria esperienza artistica, con continui effetti sonori e visivi, grazie alla proiezione di immagini sulle pareti e sul soffitto. La gente cammina o va in bici lungo tre line di traffico (quella per le biciclette a doppio senso), e intanto si gode lo spettacolo.

Le Tube è stato costruito come via di fuga per una vecchia galleria pre-esistente,sulla base delle linee guida stabilite dopo il disastro del traforo del Monte Bianco nel 1999,

Costo totale dell’operazione: 282 milioni. Aperto al pubblico il 5 dicembre scorso, il sindaco e la giunta comunale hanno fermamente intenzione di annoverarlo tra le “cose da vedere” di Lione. E sono sicuri che la loro opera sarà presto imitata da altre città. Chissà se qualcuno in Italia…

,Maggiori informazioni: GrandLyon

Copyright immagine: Jacques Léone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here