Aggressive previsioni di vendita di Infiniti per la nuova LE elettrica

0
1184

Non sarà un modello di nicchia ma una vettura prodotta stabilmente e in volumi significativi per diversi anni

Si dovrà attendere la fine del 2013 per vedere sul mercato USA automobili premium con motori elettrici, uno da Cadillac, la ELR, dotata di range extender a motore termico e uno da Infiniti, il marchio di lusso di Nissan con la LE, vettura strettamente elettrica.

La differenza in termini di strategia commerciale, o forse, prima ancora, di fiducia del rispettivo costruttore nel successo commerciale di questi due modelli, è però notevole.

Se da un lato General Motors ha annunciato che la ELR verrà prodotta in quantità limitata e per un tempo limitato, e venduta ad un prezzo sopra la media (secondo gli analisti, circa 65 mila dollari),

La Infiniti ha per la LE una visione completamente diversa. Prodotta nell’impianto di Smyrna, nel Tennessee, la vettura dovrebbe essere venduta in 25mila esemplari all’anno e resterà in gamma per almeno 4 anni dal lancio. Un simile numero rappresenta un volume annuo superiore a quello raggiunto da qualunque altro costruttore di plug-in negli Stati Uniti finora. E per giunta la LE è una vettura di fascia premium. Sembra proprio che Infiniti creda molto nelle convincenti virtù del suo nuovo modello (dotato fra l’altro, di serie, di un sistema di ricarica wireless). 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here