Al via Car2go, l’innovativo car sharing debutta a Milano

0
1253

Partito il servizio della società tedesca. L’auto si preleva e la si lascia dove si vuole all’interno di un perimetro prestabilito, il tutto gestito tramite un’App

Il 9 agosto hanno fatto il loro debutto a Milano le auto di Car2go, il car sharing che viene dalla Germania.

154 Smart sono così disponibili per i settecento milanesi che si sono immediatamente iscritti al servizio, che affianca il GuidaMi dell’Azienda trasporti milanese che vanta 135 auto e 5.400 abbonati.
 
Entro settembre Car2go aggiungerà altre 296 vetture per un totale di 450 i veicoli. Per ora le Smart sono a benzina, la versione elettrica non ci sarà almeno finché l’infrastruttra di colonnine di ricarica non sarà più consistente.

Obiettivo di Gianni Martino, manager operations del gruppo tedesco è di arrivare a trentamila abbonati in un anno, replicando il successo di Vienna. La crescita del servizio dovrebbe influire anche sul traffico citadino visto che, secondo Martino, ogni auto condivisa toglie 12 vetture private dalle strade.
 
Oltre che a Milano, la prima città italiana, il servizio della società tedesca è attivo in undici città in Europa (tra cui Amburgo, Amsterdam, Berlino, Londra e Vienna) e in 10 città tra Canada e Stati Uniti (tra cui Vancouver, Toronto, Washington, Seattle e Miami), ha oltre 320.000 clienti attivi e una media di 24mila noleggi alla settimana per singola città. A Berlino i clienti sono 50.000 con oltre 30.000 i prelievi ogni settimana.
 
Il servizio prevede la registrazione online sul sito di car2go, il pagamento di 19 euro per l’iscrizione e il ritiro della carta in uno dei punti predisposti in città.

Tessera alla mano si può prelevare l’auto che si possono trovare in qualsiasi punto della città. A differenza di GuidaMi, che prevede punti di presa e consegna fissi, Car2go non obbliga il cliente a consegnare l’auto in un luogo preciso. Per individuarla si usa l’App per smartphone che ne permette la prenotazione e la blocca per mezz’ora per dare al cliente il tempo di raggiungerla.
 
Il prezzo è di 29 centesimi al minuto compresi Iva, Area C, parcheggio su strisce blu e gialle e benzina. Le auto infatti sono rifornite da Car2go che se trova il serbatoio vuoto fa rifornimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here