Si chiama Ampera-e la Bolt EV che Opel importerà in Europa

Mentre si aspettava la versione europea della nuova Volt, Opel fa sapere che porterà prima la Bolt chiamandola Ampera-e

3
12938
Opel Ampera-e Bolt
Anche in Europa vedremo la Bolt EV, con il nome di Opel Ampera-e

Mistero svelato: si chiamerà Opel Ampera-e la versione europea della Chevrolet Bolt EV, che come la versione americana promette autonomia quasi da record – perlomeno per la categoria – e prezzo abbordabile.

A dispetto del nome, la nuova Opel Ampera-e non è un’evoluzione della precedente Ampera, quindi della Volt, ma una vettura più compatta e urbana usabile sia nel traffico sia per percorrenze medie e lunghe. Inoltre, sarà una full-electric: la versione ibrida plug-in (Erev), schema analogo alla vecchia Ampera, non è al momento prevista per il mercato europeo.

Il comunicato della Opel non parla ancora di dati ufficiali, ma analizzando i dati della Chevrolet Bolt si può desumere qualcosa, almeno ufficiosamente.

Grazie all’impiego di batterie di nuova generazione, l’autonomia dovrebbe essere superiore ai 300 chilometri. Non ci sono dati su potenza del motore e prestazioni: la Chevrolet Bolt, per paragone, ha un motore da 150 kW e un pacco batterie agli ioni di litio da 60 kWh.

Il corpo vettura misura 4,2 metri in lunghezza, 1,8 metri in larghezza ed è alta 1,6 metri: grazie a queste misure la Opel Ampera-e è in grado di accogliere cinque persone assicurando ottima accessibilità grazie alle quattro porte.

Prezzo non comunicato, ma negli Stati Uniti si prevede una cifra netta, includendo gli incentivi statali, di meno di 30.000 dollari. In Europa il prezzo sarà presumibilmente maggiore, ma considerando i dati sopra indicati sembra che siamo sulla buona strada.

Arrivo in Europa previsto entro la fine del 2016 o al più tardi a inizio 2017, analogamente alla Chevrolet Bolt in calendario, per il mercato nordamericano, entro la fine dell’anno in corso. La presentazione potrebbe avvenire già al Salone dell’Auto di Ginevra, seguite il nostro speciale per saperne di più.

3 COMMENTI

  1. […] Mistero svelato: si chiamerà Opel Ampera-e la versione europea della Chevrolet Bolt EV, che come la versione americana promette autonomia quasi da record – perlomeno per la categoria – e prezzo abbordabile. A dispetto del nome, la nuova Opel Ampera-e non è un’evoluzione della precedente Ampera, quindi della Volt, ma una vettura più compatta e  […]

  2. Auto molto interessante, finalmente un’auto dalle dimensioni compatte ma.spaziosa.
    Pacco batteria che surclassa decisamente tutte le altre auto elettriche in quella fascia di dimensioni e prezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here