Anche la Jaguar verso l’ibrido con la XJ-e

0
1328

Si chiama XJ_e la prima Jaguar elettrica plug-in. Presentata in veste di prototipo, ha un carattere sportivo ma consumi contenuti: arriva a 250 km/h e solo 3,2 litri di benzina per 100 chilometri

Carattere e prestazioni da Jaguar, ma consumi ed emissioni da city-car elettrica. Questo l’obiettivo del prototipo Jaguar XJ_e presentato a Goodwood. Si tratta della prima Jaguar ibrida, che combina la leggerezza della struttura in alluminio dell’ammiraglia inglese con le economie in termini di consumi ed emissioni tipiche delle migliori vetture ibride.

Meccanicamente ha un motore duemila turbo a benzina abbinato a un elettrico da 69 kW, per un totale di oltre 330 Cv, disposti in parallelo e accoppiati a un cambio automatico a 8 marce.

Ottime le prestazioni, con 250 km/h di velocità di punta e 6,5 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h, ma il consumo combinato è di soli 3,2 litri per 100 chilometri con corrispondenti emissioni di CO2 di soli 75 g/km.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here