Anche la Serie 3 di Bmw diventa ibrida. Anteprima della ActiveHybrid3

0
936

Già ordinabile nei concessionari la Bmw ActiveHYbrid3, versione ibrido – benzina della classica berlina Bmw. Cinque versioni disponibili, con prezzi da 55.700 euro per la versione base a 60.400 euro per la MSport dotata di assetto e caratterizzazione esterna e interna specifica. Prestazioni della 335i, consumi della 320i

La Bmw ActiveHybrid3, versione ibrida della Bmw Serie 3, è già ordinabile presso la rete ufficiale Bmw ad un prezzo che parte da 55.700 euro. Un altro tassello dunque si va ad aggiungere nella strategia di adozione dell’ibrido nella gamma della casa tedesca, dopo la Serie 7 e la Serie 5 è arrivato il momento della Serie 3. Si tratta in verità di un ibrido abbastanza limitato rispetto a quello che vediamo per esempio sui modelli di Toyota, ma è interessante seguire l’adozione anche su queste macchine di fascia medio alta. Vediamone insieme le caratteristiche salienti.

BMW ActiveHybrid3 è dotata di un motore a benzina sei cilindri in linea sovralimentato con turbina a doppio stadio da 3 litri da 225 kW accoppiato a un motore elettrico da 40 kW, assicura prestazioni da sportiva con consumi ed emissioni ridotte. 
Le prestazioni in modalità elettrica sono per forza di cose limitate: la velocità massima non va al di là di 75 km/h e l’autonomia massima è stimata in circa quattro chilometri. Ma il motore termico accoppiato a quello elettrico è capace di regalare a questo modello una velocità massima di 250 km/h e uno spunto da 0 a 100 km/h in soli 5.3 secondi.

Interessanti sono le numerose tecnologie presenti a bordo della ActiveHybrid3: oltre a quelle “tradizionali”, come la turbina a doppio stadio o il pregevole cambio automatico a otto rapporti, vanno notate le batterie al litio posizionate sotto al bagagliaio e ricaricabili in frenata, il sistema Start&Stop evoluto e la possibilità di sfruttare l’eneriga cinetica della vettura per avanzare a velocità costante minimizzando consumi ed emissioni.
Le prestazioni, da vera sportiva, sono agevolate dalla funzione di boost del motore elettrico, che nelle fasi di accelerazione lavora sinergicamente con il motore termico per ottenere un rendimento superiore.

La ActiveHybrid3 si va ad aggiungere alla Serie 3 già presente sul mercato e da questa riprende la linea dell’esterno e il comfort elevato degli interni. Alcuni elementi stilistici sulla carrozzeria caratterizzano il modello, come la scritta ActiveHybrid3 sul montante, sul bagagliaio o sul battiscarpa e il coperchio del motore personalizzato. inoltre le cornici dei cristalli laterali sono realizzate in alluminio e gli scarichi sono in cromo opaco.
Gli interni e l’allestimento possono essere scelti tra la vasta gamma di combinazioni già disponibili sugli altri modelli della Serie3. 

ActiveHybrid3 a confronto con gli altri modelli della Serie 3 di BMW
Modello 335i A 320i 330d A ActiveHybrid3
Cilindrata 2979 1997 2993 2979
Potenza (kW) 225 135 190 250
Velocità max (km/h) 250 235 250 250
0-100 km/h (sec) 5.5 7.3 5.6 5.3
CO2 (g/km) 169 144 129 139
Consumi misto (l/100km) 7.2 4.5 4.9 5.9
Prezzo base (euro) 48.150 35.500 45.650 55.700

BMW ActiveHybrid 3 è disponibile in cinque diversi allestimenti: base a partire da 55.700 euro, Sport da 57.700 euro, Modern e Luxury a 58.600 euro e infine il super sportivo MSport a 60.400 euro.

Per la Bmw si tratta delle prime applicazioni della tecnologia ibrida: il futuro probabilmente dividerà in due la strada per la Casa di Monaco, dove da una parte si troverà il marchio Bmw i specifico per le full-electric, mentre le ibride saranno sviluppate, a partire dalla tecnologia attuale, sfruttando l’enorme bagaglio di esperienza Toyota come previsto dall’accordo recentemente sottoscritto dalle due case.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here