Auto elettriche e ibride plug-in: presto avranno anche il cambio?

0

Sulle attuali auto EV full-electric non c’è il cambio. E per ora nessuno lo chiede. Ma a breve potrebbe essereci una rivoluzione: per migliorare le prestazioni, il piacere di guida e … l’autonomia

Motore elettrico ha sempre significato, finora, assenza del cambio. Che siano full-electric o EV come ormai uso chiamarle, o ibride standard o plug-in, HEV e PHEV rispettivamente, nessuna ha “le marce”, visto che la coppia istantaneamente fornita del motore elettrico non rende necessario il ricorso al cambio.

Nel corso dell’anno appena iniziato, potrebbero però esserci grosse novità su questo fronte. L’Audi A3 e-tron, la prima ibrida plug-in Audi, conserverà il cambio automatico denominato eS-tronic che sarà disponibile anche in modalità full-electric.

Perchè è vero che un motore elettrico eroga una coppia istantanea e quindi non ha necessità di un cambio in partenza, ma è altrettanto vero che anche un motore elettrico ha una curva di coppia, un rendimento variabile al variare del regime e un range ottimale di funzionamento.

E se la presenza di un cambio permettesse di mantenere il motore il più possibile nel range di massima efficienza, il guadagno che si avrebbe in termini di consumi, e quindi di autonomia, sarebbe di gran lunga superiore all’aggravio in termini di peso che questo componente provocherebbe.

 


Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al Gdpr, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here