Bimbimbici festeggia il suo 15esimo compleanno

0
967

Si rinnova l’appuntamento di Fiab dedicato ai bambini nel week-end del 10/11 maggio. 250 città italiane coinvolte e 70mila persone attese

Tra pochi giorni sarà primavera, e l’alta pressione delle ultime settimane ne preannuncia l’arrivo. Il sole che splende e le giornate che si allungano fan subito pensare a belle passeggiate in bicicletta.

A proposito di bici, quest’anno si svolgerà la quindicesima edizione di Bimbimbici, una manifestazione ormai nota a molti, visto che si svolge in 250 città italiane e vede la partecipazione di 70mila persone. Numeri che sono destinati ad aumentare.

Non essendo una competizione, ma una passeggiata, è sempre molto piacevole il clima che si viene a creare il giorno della manifestazione, quando genitori e figli si ritrovano di buon mattino alla partenza, in prossimità del banchetto di registrazione e dello stand del ristoro, che sarà disponibile per tutti all’arrivo. Tutti sono euforici, sorridenti, desiderosi di fare gruppo, e anche di rivedere qualche amico che non si incontra da tempo.

Fondatore e organizzatore di Bimbinbici è la Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB), che con questo appuntamento – ormai di riferimento nazionale – svolge in pieno il suo ruolo di “promotore della mobilità sostenibile tra giovani e giovanissimi” al fine di “valorizzare l’utilizzo della bici come mezzo quotidiano di trasporto”, sostitutivo dell’auto e decisamente più sano per sé stessi e per l’ambiente.

Lo slogan di quest’anno è emblematico per un’associazione che da sempre si batte per migliorare la qualità della vita nelle città italiane: “Insieme per una città più sicura e più bella“. E oltre a essere un appuntamento ricreativo, Bimbimbici porta all’attenzione della collettività e delle istituzioni la necessità di creare zone accessibili ai bambini che vanno in bicicletta. Zone e percorsi sicuri, dove i ragazzi possano apprendere e mettere in pratica l’educazione stradale e il rispetto delle regole per la sicurezza, insieme al corretto apprendimento dell’uso della bicicletta fin da piccoli, magari nel percorso casa-scuola.

 Per aderire con la vostra città o la scuola, visitate il sito www.bimbimbici.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here