Dacia Spring, la prima auto elettrica con prezzo sotto ai 10mila euro con incentivi

La nuova Dacia Spring si inserisce nel mercato italiano con un prezzo di soli 9.460 euro, batteria da 28,6 kWh e autonomia di 230 km

0

Di Dacia Spring ne avevamo già sentito parlare, per la precisione, il 16 ottobre del 2020 nel giorno della presentazione Gruppo Renault, qui il link per l’articolo sulla conferenza di Renault eWays. Renault e Dacia avevano descritto quali sarebbero stati i loro obiettivi per gli anni a seguire e, tutte e due le case automobilistiche, avevano anche presentato due nuovi modelli.

Il vero elemento dirompente della Dacia Spring però sta nel prezzo, solamente 9.460 euro utilizzando l’ecobonus in caso di rottamazione. Con questo prezzo, Dacia Spring si va a prendere il primato per l’auto elettrica più economica in Italia della sua categoria.

Caratteristiche e modelli di Dacia Spring

Dacia Spring nasce come una city car elettrica con l’obiettivo di essere disponibile per il portafoglio di tutti. Ed è proprio qui che la casa automobilista rumena ha centrato il punto.

Spring monta al suo interno da un motore da 33 kW (44hp) in grado di generare una coppia massima di 125 Nm, una batteria da 28,6 kWh che consente di raggiungere 230 km di autonomia nel ciclo di omologazione WLTP, mentre, sempre nel ciclo d’omologazione WLTP versione cittadina, riesce a raggiungere fino a 305 km. Il bagagliaio ha una capacità massima di 300 litri. Dacia ha anche annunciato che ci sarà una versione Cargo, che avrà un bagagliaio da ben 800 litri, più del doppio della versione standard e sarà disponibile a partire dal 2022, utile per le consegne nell’ultimo miglio, letteralmente esplose con la crescita dell’e-commerce.

Di Dacia Spring ne esistono 2 modelli, Comfort con un prezzo di 19.900 euro e Comfort Plus con la possibilità di aggiungere come optional un caricatore DC e un cavo di ricarica Type 2. Il prezzo di Confort Plus è di 21.400 euro. Ma considerando l’ecobous in caso di rottamazione prevista dagli incentivi nazionali, il prezzo di Comfort scende fino a 9.460 euro mentre Comfort Plus fino a 10.960 euro.

É già possibile ordinare Spring, nel frattempo, Dacia cerca di tenerci il fiato sospeso facendoci attendere il 18 marzo. “Restate connessi dal 18 marzo. Spring is coming…”.


Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al Gdpr, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here