I dati di vendita di auto elettriche e ibride in Italia a settembre 2018

1
5583
dati di vendita auto elettriche in Italia

Dopo le benzina-metano, anche le benzina-gpl sono state sorpassate dal totale delle ibride anche se, come vedremo, non è tutto oro quello che luccica considerando “l’espediente del mild Hybrid“. In settembre, quest’anno anomalo per i ritardi negli adeguamenti delle omologazioni ma pur sempre indicativo, le gpl sono state vendute in 7.374 unità, con un calo di oltre il 24% rispetto a dodici mesi fa.

Di contro le ibride, sia standard sia plug-in, hanno visto la loro quota salire del 28,2%, per un totale di 7.736 vetture immatricolate. Buona la prestazione delle elettriche, con 489 esemplari venduti e una penetrazione dello 0,39%, la seconda più alta registrata in Italia.

I dati di vendita di auto ibride in Italia a settembre 2018

Solito dominio Toyota, ma non così evidente come in passato, anche grazie alla concorrenza sempre più numerosa. Che è composta anche da Kia Niro e dalle due “sorelle” Suzuki, ma che adesso si è arricchita con le nuove Audi mild-hybrid, formalmente classificate come le analoghe Toyota o Kia ma tecnologicamente ben diverse tanto da non poter utilizzare la sola propulsione elettrica per il movimento. Ed è significativo che le A6 vendute in settembre siano in gran parte mild-hybrid (162 su 239) e addirittura lo siano tutte le 199 Q8 immatricolate.

I dati di vendita di auto elettriche in Italia a settembre 2018

Sempre al comando la coppia Nissan Leaf – Renault Zoe, con Smart, Tesla e Bmw a seguire. Primi esemplari immatricolati di Hyundai Kona, mentre anche la Jaguar i-Pace ha trovato un discreto numero di estimatori. Chiude la inossidabile C-Zero, da anni ormai tra le elettriche più vendute.

1 COMMENTO

  1. perché non viene sponsorizzata maggiormente la ionica che un auto favolosa della casa coreana se ne vedrebbero e apprezzerebbero maggiormente luca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here