I dati di vendita di auto elettriche e ibride in Italia nel 2018

Si chiude l'anno 2018 con una lieve frenata, in attesa degli incentivi 2019. Vediamo quali auto green sono state più vendute in Italia

0
894

Analizzando i dati di vendita delle auto elettriche e ibride in Italia notiamo una chiusura del 2018 un po’ in sordina per le motorizzazioni alternative, probabilmente frenate dall’imminenza degli incentivi governativi per le vetture meno inquinanti. Le ibride frenano, sia in percentuale sul totale sia per quanto riguarda il confronto con il mese precedente. Crescono, ma questo è ovvio, rispetto a dicembre 2017, suggellando comunque un anno molto positivo che chiude con un 4,50% di incidenza delle ibride sul totale dell’immatricolato.
Buoni invece i dati delle elettriche, che crescono sempre anche se su volumi molto ridotti. Interessante notare come siano ormai stabilmente in numero maggiore rispetto alle ibride plug-in. Vedremo come andrà con gli incentivi a partire dai dati di marzo.
Un’ultima curiosità: a dicembre è stata immatricolata la prima e per ora unica vettura a idrogeno, una Toyota Mirai presumibilmente immatricolata dalla filiale italiana della Casa giapponese.

I dati di vendita di auto ibride in Italia a dicembre 2018

Sempre Toyota a dominare la classifica, questo mese completata degnamente dal quarto posto della Lexus NX che sopravanza addirittura una Auris in attesa di sostituzione. Curioso il numero di Ford Mondeo immatricolate, probabilmente dovute a necessità di raggiungimento degli obiettivi di vendita annuali, mentre sono sempre stabili le Suzuki microibride. A proposito di queste ultime, sono ben 299 le Audi A6 omologate mild-hybrid vendute in dicembre, che sfruttano una tecnologia “formalmente” ibrida, ma non paragonabile a sistemi ibridi di modelli concorrenti.

I dati di vendita di auto elettriche in Italia a dicembre 2018

Mese di dicembre 2018 dominato dalla Renault Zoe, segue la Nissan Leaf, si consolida la Smart Fortwo. Sempre buone le immatricolazioni di Tesla, in attesa della Model 3, mentre molto bene vanno anche e-up! ed e-Golf, forse anche spinte dalla già pubblicizzata ID che appare essere molto interessante. Completano il quadro le Bmw i3, ora disponibili solo come full-electric e non più con range extender, e alcune Hyundai Kona, molto apprezzate dal pubblico ma non disponibili in numero sufficiente a soddisfare la richiesta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here