Doppietta dell’ibrido Toyota alla 6 Ore di Silverstone, prima gara del mondiale WEC

0
967

Le due Toyota TS-040 arrivano al primo e al secondo posto, precedendo l’unica Porsche 919 Hybrid rimasta in gara. Tracollo Audi: entrambe le R18 e-tron quattro ritirate

Dall’uovo di Pasqua della 6 ore di Silverstone esce la sorpresa di una doppietta Toyota con il prototipo ibrido TS-040 e nemmeno un’Audi sul podio dopo il dominio delle precedenti edizioni.

Chi ci segue da tempo conosce la passione di GreenStart per le competizioni, e il Fia Wec è un laboratorio di sperimentazione avanzata delle soluzioni ibride che troviamo sui prototipi della classe regina LMP1 di Audi, Toyota e Porsche.

Nella prima gara del mondiale endurance Fia Wec, durata in realtà mezz’ora in meno causa pioggia, la Toyota TS-040 Hybrid numero 8 con al volante Buemi, Davidson e Lapierre arriva al primo posto, mentre la numero 7 di Nakajima, Sarrazin e Wurz al secondo.

La partenza della 6 ore di Silverstone del mondiale Fia Wec

Bandiera rossa e stop anticipato con vittoria Toyota della 6 ore di Silverstone sotto il diluvio 

Dietro le due Toyota al terzo posto si è piazzata la prima e unica Porsche 919 Hybrid arrivata in fondo, la n. 20 di Bernhard, Hartley e Webber, dopo che la n. 14 di Dumas, Jani e Lieb si era fermata al 30esimo giro. Un bel duello tra Porsche e Toyota per il secondo posto ha avuto luogo nella parte centrale della gara.

Il duello tra Porsche e Toyota alla 6 ore di Silverstone

Gara da dimenticare per Audi che finiscono entrambe fuori pista: la R18 e-tron quattro n.1 di Di Grassi, Duval e Krintensen si ferma al 24esimo giro, mentre a poco più di metà gara è la volta della n. 2 Faessler, Lotterer e Tréluyer. A parziale consolazione dello squadrone tedesco il giro più veloce in gara.

Tra due settimane si replica a Spa – Francorchamps: vedremo cosa riusciranno a trovare i tecnici Audi per rimediare a una partenza così critica. Tenendo poi presente che a metà giugno sarà la volta della 24 Ore di Le Mans. Con queste premesse, difficile pensare ad annoiarsi per il WEC 2014 appena iniziato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here