Formula E, Audi vince il mondiale costruttori

0
950

Assegnato ieri il mondiale piloti, i 43 giri di oggi dovevano stabilire la classifica costruttori e il podio dei piloti. Techeetah prima e Audi seconda? E chi dietro a Vergne?
Le esigenze della classifica costruttori si scontrano con gli ego dei piloti: DiGrassi potrebbe ancora arrivare secondo nel mondiale, mentre Abt potrebbe sorpassare il compagno di squadra.
I tre punti della superpole vanno alla Renault con Buemi, quindi né a Techeetah né ad Audi. Al via si presentano, nell’ordine, Buemi, Lotterer, Vergne, Abt e Digrassi.

Un via esplosivo

Subito Vergne balza in testa con Lotterer secondo, con Techeetah a questo punto certa della vittoria anche nei costruttori. Ma l’incredibile tempestività dei due piloti suscita dubbi nella direzione di gara, che sentenziano uno stop and go di 10s per il tedesco, che scivola in 14ma posizione, dando ad Audi una grande chance. Al cambio auto è ufficiale il sorpasso: la squadra cinese raccoglie i 25 punti della leadership (Vergne primo e Lotterer 13mo), scavalcata dai tedeschi che assommano 35 punti virtuali (DiGrassi secondo e Abt terzo).
In uscita dal cambio auto la classifica dice quindi Vergne, DiGrassi, Buemi ed Abt, con Lotterer 12mo fuori dalla zona punti. Bird negli ultimi posti della top ten lasciava a DiGrassi speranze di secondo posto piloti.

Febbre a 39

Al 39mo giro la bagarre per il primo posto entrava nel vivo. Mentre Lotterer insidiava la decima posizione DiGrassi prima toccava Vergne, poi lo agganciava, con i primi 7 tutti tra il 20% e il 19% di energia. Al 40mo giro Lotterer entrava in zona punti, portando lo svantaggio da Audi a soli 3 punti e inseguendo Bird e la leadership. Due giri dopo Lotterer passava Bird, portando a 2 punti il distacco di squadra ma aiutanto DiGrassi per il secondo posto individuale. Sempre al 42mo e penultimo, DiGrassi tenta di sorprendere Vergne ma non ce la fa e le fiches di Techeetah sono puntate tutte su Lotterer.

Ultimo cambio in Formula E
Ultimo cambio in Formula E

Lotterer lavora per DiGrassi

Al rettilineo dell’ultimo giro il brasiliano è troppo lontano dal francese e così finiscono la corsa, il campionato e l’era del cambio auto in Forumla E: l’anno prossimo la capacità sarà sufficiente per una gara intera. Audi vince il campionato costruttori 2018, con 264 punti contro 262 di Techeetah. Pessimo finale di Sam Bird, soprattutto se si pensa ai 50 punti nelle due gare finali della scorsa stagione contro i tre di questa. La classifica finale dice Vergne primo con 198 punti, DiGrassi -che a metà stagione aveva zero punti- secondo con 144 e Bird, sorpassato da Lotterer, terzo con 143. Alla fine, sul computo totale ha pesato il pessimo avvio di stagione di Lotterer, a punti solo una volta nelle prima sei gare. Il telaio cinese non ha compensato la gestione elettrica dei tedeschi.

Arrivederci al 2019 con tantissime novità!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here