In FormulaE a Long Beach vince di Grassi, questa volta davvero

Primo e terzo posto per il team Audi Abt che festeggia a Long Beach un'ottima gara e si riprende dalle delusioni della scorsa gara del Messico

0
2218
Mumm Champagne. Long Beach ePrix, Los Angeles, California, United States of America. Sunday 3 April 2016 Photo: Adam Warner /LAT/FE ref: Digital Image _L5R3537
Il team Audi Abt festeggia il primo posto di di Grassi e il terzo di Abt nella gara di FormulaE a Long Beach

Lucas_di_grassi_formulaE_long_beachNella sesta gara del campionato di FormulaE fa festa il team Audi Abt a Long Beach con un Lucas di Grassi che ottiene vittoria e primo posto nella classifica piloti e Daniel Abt che conquista il primo podio della stagione con un terzo posto finale. Questa volta senza sopresa finale come era avvenuto in Messico nella scorsa gara.

Tra i due piloti si piazza Stephan Sarrazin, autore di ottime qualifiche, che è riuscito a portare la monoposto del team Venturi al secondo posto.

La gara di FormulaE a Long Beach

A scattare in testa dalla griglia di partenza è Sam Bird che tiene la prima posizione fino al dodicesimo giro quando Lucas di Grassi, con un bel sorpasso, riesce a prendere il comando della gara che porterà fino in fondo. Sam Bird invece, complice un lungo contro le gomme finirà in sesta posizione.

Ne approfitta quindi Sarrazin che sale al secondo posto e Daniel Abt che sfrutta l’errore di Sebastien Buemi, fuorigioco dopo il tamponamento al tornantone con Robert Frijns.

long_beach_formulae_buemi_tamponamentoA Long Beach una gara per il pilota svizzero, ex leader della classifica piloti, da dimenticare a parte il giro veloce, come del resto da dimenticare anche per tutto il team Renault e.dams, fuori dalla superpole e lontano dal podio con Prost che ha chiuso all’undicesimo posto.

Entrambi durante la gara hanno subito anche un drive trough per scorrettezze in gara.

I momenti salienti della gara di FormulaE a Long Beach

Tempo anche per la safety car a sei giri dal termine per un incidente a Nelson Piquet jr che finisce la gara contro le barriere dopo aver saltato un cordolo e si assiste al ritiro di Da Costa in una gara che l’aveva visto conquistare la pole, poi retrocesso all’ultimo posto per irregolarità nella pressione delle gomme e nonostante questo era riuscito a risalire fino al settimo posto.

Da segnalare infine i primi punti per l’unica donna tra i piloti di questa stagione, Simona de Silvestro conclude in nona posizione, mentre chiudono con un ottimo quarto e quinto posto, Heidfeld e B.Senna su Mahindra, non particolarmente competitive nelle altre gare.

La classifica della gara a Long Beach di FormulaE

1. Lucas di Grassi, Abt Schaeffler Audi Sport, 45:11.582s (25)
2. Stephane Sarrazin, Venturi, +0.787s (18)
3. Daniel Abt, Abt Schaeffler Audi Sport, +1.685s (15)
4. Nick Heidfeld, Mahindra Racing, +2.343s (12)
5. Bruno Senna, Mahindra Racing, +4.968s (10)
6. Sam Bird, DS Virgin Racing, +5.229s (11)
7. Jerome D’Ambrosio, Dragon Racing, +6.735s (6)
8. Loic Duval, Dragon Racing, +8.057s (4)
9. Simona de Silvestro, Andretti Formula E, +10.505s (2)
10. Mike Conway, Venturi, +10.900s (1)
11. Nico Prost, Renault e.dams, +11.205s
12. Oliver Turvey, NEXTEV TCR, +17.417s
13. Jean-Eric Vergne, DS Virgin Racing, +1 giro
14. Salvador Duran, Team Aguri, +1 giro
15. Robin Frijns, Andretti Formula E, +1 giro
16. Sebastien Buemi, Renault e.dams, +3 giri (2)
17. Antonio Felix da Costa, Team Aguri, ritirato
18. Nelson Piquet Jr, NEXTEV TCR, ritirato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here