Ginevra 2013: GM dalla piccola Chevrolet Spark EV alla lussuosa Cadillac ELR

0
2229

Arriverà nel 2014 la Chevrolet Spark EV, full electric urbana da 136 Cv ricaricabile in 20 minuti. Presente a Ginevra anche la Cadillac ELR, ovvero la meccanica Volt / Ampera sotto una carrozzeria più sportiva

Non grosse novità green negli stand dei brand di General Motors a Ginevra. Un po’ come per la 500e di Fiat l’attenzione si è focalizzata sull’anteprima europea della Chevrolet Spark EV che completa la gamma della city car Chevrolet con una 100% elettrica tagliata a misura per l’uso cittadino. Anche se le prestazioni sono notevoli: il motore da 100 kW / 136 Cv è prodotto, insieme al gruppo trasmissione, alla General Motors di Baltimora, e assicura un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi anche grazie alla coppia istantanea di ben 542 Nm.

Oltre il 75% dei componenti deriva da altri progetti GM, tra i quali Chevrolet Volt e Opel Ampera a garanzia di grande robustezza e affidabiltà. La batteria agli ioni di litio è costituita da 336 celle per un totale di oltre 20 kWh e un peso dichiarato di 254 kg. Il gruppo è stato progettato per essere ricaricato sia in corrente alternata sia in corrente continua. In quest’ultimo caso è possibile raggiungere l’80% della carica in 20 minuti, e il sistema è progettato e realizzato per sopportare più ricariche anche nello stesso giorno in modo da adattarsi efficacemente all’uso urbano.

Utilizzando invece una comune presa a 230 V in corrente alternata come quelle domestiche, la ricarica richiede tra le 6 e le 8 ore. Rispetto alla versione d’origine, sono state introdotte modifiche allo sterzo e alle sospensioni anteriori per compensare la diversa distribuzione dei pesi dovuta alla presenza di motore elettrico e batterie.

Dal punto di vista degli spazi l’abitacolo non sarà compromesso dai componenti aggiuntivi dell’alimentazione elettrica, visto che il pacco batterie è posizionato sotto ai sedili posteriori. Piccole modifiche esterne, come la chiusura della griglia anteriore o i diversi profili sottoporta, caratterizzano e distinguono la versione EV dalle altre Spark.

Modifiche anche agli interni, dove la strumentazione digitale è integrata dal monitor centrale da 7 pollici con funzione di quadro di comando del sistema infotainment, del climatizzatore e del sistema di controllo dei consumi e di visualizzazione dei flussi di energia. Presente anche il sistema Chevrolet MyLink per la connessione ai più diffusi smartphone, integrato anche con il recente sistema di comunicazione Siri sviluppato da Apple.

Rimanendo in casa General Motors a Ginevra, nello stand Cadillac era presente anche la Cadillac ELR, sfaccettata coupé di medie dimensioni motorizzata da una meccanica analoga alle gemelle Chevrolet Volt / Opel Ampera. Si tratta quindi di un’elettrica “range extender”, con un motore a benzina 1,4 litri turbo per ricaricare le batterie, ma che rispetto alle già conosciute Volt / Ampera vanta una maggiore potenza, che arriva qui a 209 Cv considerando sinergicamente le potenze di entrambi i motori.

Interessanti i tempi di ricarica, dichiarati di 4,5 ore utilizzando le stazioni i ricarica dedicate da 240 V. In Nordamerica sarà in vendita a partire dal 2014, successivamente anche in altri mercati tra cui Europa e Cina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here