Grazie agli incentivi la nuova Toyota Auris Hybrid parte da 17.900 euro

0
6674

La ibrida media di Toyota arriva sul mercato italiano, grazie agli incentivi, a un prezzo molto interessante, tre versioni e allestimenti completi, vediamoli nel dettaglio

Presentata ufficialmente sul mercato italiano la nuova Toyota Auris, è già in vendita nei concessionari. Due motorizzazioni a benzina e due a gasolio, ma la parte del leone la farà la 1.8 Hybrid

La grande sorpresa arriva dai prezzi, che grazie agli incentivi saranno molto convenienti: la versione Active costerà di listino 22.600 euro, la Active + 23.400 e la Lounge 24.900 euro. Grazie agli incentivi e alla collaborazione della rete Toyota, la Active avrà in realtà un prezzo “vero” di 17.900 euro, con un equipaggiamento completo di  7 airbag, tasto di avviamento, luci posteriori a led, climatizzatore automatico, impianto audio con bluetooth, presa Usb e schermo touch screen, telecamera posteriore e cerchi in lega da 15″.

Secondo Toyota Italia, metà degli acquirenti sceglierà la Auris Hybrid, il 35% quella a gasolio e il rimanente 15% a benzina. Meccanicamente riprende le soluzioni della precedente Auris Hybrid e della Prius: motore a benzina a ciclo Atkinson accoppiato con un motore elettrico in grado di fornire sinergicamente 100 kW a 5.200 giri/min e 142 Nm di coppia a 4.000 giri/min.

La velocità massima arriva a 180 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 10,9 secondi. Ridottissimi i consumi dichiarati, con 3,8 l/100 km nel ciclo combinato corrispondenti ad emissioni di CO2 di 87 g/km.

La Active + aggiunge cerchi da 17″ e cruise control mentre sulla Lounge ci sono anche sedili in pelle e tessuto, climatizzatore automatico bizona e sistema di assistenza al parcheggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here