I piani di Volkswagen per l’elettrica passano dalla Cina

0
1004

Nel 2014 sarà messa in campo la prima elettrica di Volkswagen per il mercato cinese, frutto della collaborazione con FAW e SAIC Motor Corp

Il gruppo Volkswagen ha una roadmap ben precisa nell’affrontare l’auto green: nel 2014 inizierà la produzione dell’auto elettrica in Cina, mentre entro il 2015 sarà sul mercato la Golf ibrida plug-in.

Il 2014 sarà l’anno della svolta in cui Volkswagen presenterà l’auto elettrica in Cina, frutto di una collaborazione con il Gruppo FAW e con SAIC Motor Corp. A darne notizia la Reuters che ha riportato le parole del capo di Vw per la Cina Karl-Thomas Neumann, durante un convegno a Pechino.

E-Lavida sarà il primo modello, una berlina commercializzata con il sottobrand Tantos per il mercato cinese. Del resto per il gruppo tedesco il mercato cinese conta ormai più di un quarto delle vendite totali di automobili nel mondo del gruppo, e l’interesse per la mobilità green è sempre più pressante all’ombra della grande muraglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here