Il primo viaggio gratuito coast to coast in Usa con la Tesla Model S

0
1008

Grazie alla rete di SuperCharger, John e Jill hanno potuto effettuare il viaggio da Los Angeles a New York su una Model S: 5800 km senza spendere un dollaro

John e la figlia Jill hanno potuto effettuare un viaggio su una Model S, la berlina full electric di Tesla, da New York a Los Angeles, dalla costa est a quella ovest degli Stati Uniti, senza spendere un dollaro, grazie alla rete di ricarica Supercharger che Tesla sta installando negli States.

Solo pochi anni fa un viaggio di questo tipo, su un veicolo elettrico, avrebbe significato un’attenta pianificazione e ore di attesa per la ricarica. Oggi invece questo è stato possibile grazie alla grande autonomia della Model S che supera i 400 km, e alla rete di super caricatori che permettono una ricarica dell’80% della capacità della batteria in circa 20 minuti.

Il viaggio è durato circa una settimana e sono stati percorsi circa 5.800 km, tutti a costo zero, sfruttando la ricarca di 28 SuperCharger lungo il tragitto che ha toccato gli stati di Minnesota, Wyoming, Colorado, Utah, New Mexico, Arizona e California.

Lungo il percorso non sono mancate le difficoltà visto che in alcuni casi la temperatura è arrivata sotto i 5 gradi, ma nonostante questo l’autonomia della Model S non ne ha risentito.

L’ecosistema, formato dalle colonnine di ricarica, è la chiave per far sviluppare il mercato delle auto elettriche, e Tesla questo l’ha capito bene puntando molto sulla rete di SuperCharger e portando avanti iniziative analoghe nelle nazioni in cui è sbarcata o ha intenzione di sbarcare compresa l’Europa e l’Italia.

————————–

Segui GreenStart anche su Twitter, Facebook e Google+

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here