In California le nuove case avranno un punto di ricarica per auto elettriche

0
1893

A Palo Alto, California, tutte le nuove case in costruzione dovranno essere dotate di cablaggio per l’allestimento dei punti di ricarica per veicoli elettrici

A Palo Alto, California, tutte le nuove case costruite all’interno dei confini della città dovranno essere dotate di cablaggio per l’allestimento dei punti di ricarica per veicoli elettrici.

Siamo nella città e nello stato simbolo dell’evoluzione tecnologica degli ultimi vent’anni, e dove si trova il quartier generale di Tesla Motors, la casa che produce la Model S, l’auto elettrica con le migliori prestazioni al mondo e simbolo di questa rivoluzione. Come è stato per tanti altri casi di successo, l’auspicio è che questo provvedimento possa prendere piede e imitato nel resto del mondo, creando così quell’ecosistema che possa favorire la diffusione di auto elettriche.

Oggi, invece, più o meno dappertutto, nel momento in cui si vuole allestire una postazione di ricarica presso la propria abitazione è piuttosto realistico aspettarsi una serie di difficoltà burocratiche da superare. Eppure, con una Pubblica Amministrazione (anche locale) un po’ più sensibile all’argomento, e un po’ più organizzata, le idee per venire incontro ai cittadini interessati a passare alla mobilità elettrica ci sarebbero.

Cosa ha fatto il Sindaco di Palo Alto? Ha convocato il consiglio comunale (per dirla all’italiana) è ha proposto: ”perché non proviamo a rendere la vita un po’ più facile a tutti coloro che vorrebbero possedere un veicolo elettrico? Cerchiamo di rendere la cosa conveniente, facile ed economica.” E insieme al Consiglio ha messo a punto un’idea, per poi concretizzarla.

A conti fatti, il cablaggio “preventivo” di una abitazione a Palo Alto aggiunge costi per circa 200 dollari al totale delle spese di costruzione. Mentre lo stesso cablaggio, se eseguito in un secondo momento, costa quattro volte tanto ed è una delle voci di spesa (certamente non l’unica) che rappresentano un freno al passaggio ai veicoli elettici.

Naturalmente tutto ciò non basta, e bisogna agire anche su altre voci, come le spese collegate alle autorizzazioni necessarie a installare un punto di ricarica per veicoli elettrici, sia esso privato o pubblico. Per non parlare del capitolo dei costi relativi all’acquisto vero e proprio di energia da parte dei fornitori nazionali o privati. Ma anche questa piccola iniziativa locale di Palo Alto è un altro mattone importante, o come piace dire a noi, un piccolo germoglio verde, soprattutto per indicare un percorso che coinvolga in modo intelligente anche la PA.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here