GreenStart

Kia EV6, i coreani mettono nel mirino la Tesla Model 3

Kia, casa automobilistica della Sud Corea, ha presentato una nuova auto elettrica, che sarà la prima della casa ad utilizzare la piattaforma esclusivamente dedicata per i veicoli a motorizzazione elettrica E-GMP, stessa piattaforma usata anche dalla Hyundai Ioniq 5. Si amplia così la gamma di auto elettriche ed elettrificate di Kia che al momento comprende modelli come la Soul e la Niro 100% elettrici.

Con EV6, come per la Ioniq 5, le case sudcoreane entrano in diretta concorrenza con l’auto più venduta in campo elettrico, stiamo proprio parlando di Tesla, in particolare, della Model 3. La nuova EV6 ha tutto quello che serve per essere chiamata un’auto di ultima generazione, non solo in campo estetico, proponendo un design futuristico e completamente rinnovato rispetto alle auto precedenti, ma anche in termini di prestazioni è un veicolo che si presenta molto bene.

Ma come mai si paragona a una Tesla Model 3? Partendo dal prezzo, la Model 3 si aggira dai 48.000 euro fino a 60.000 euro, la Kia EV6 invece, ha un prezzo di partenza di 49.000 euro fino a 69.500 euro. Solamente questo fattore rende la nuova EV6 diretta corrente dell’auto di Tesla. Ma invece, a parlando di specifiche tecniche?

Le caratteristiche tecniche di Kia EV6

La Kia EV6 offre ai suoi acquirenti di poter scegliere tra vari modelli. Il modello Standard Range è disponibile in configurazione con 168hp solamente sulle ruote posteriori, oppure 232hp con tutte e 4 le ruote motrici, mentre per quanto riguarda il modello Long Range, ha in configurazione RWD 225hp oppure in configurazione AWD 321 hp. Il modello GT-Line segue la stessa metodologia di configurazione come lo Standard Range, ma la EV6 GT è disponibile solamente con tutte le ruote motrici e con una potenza di ben 577hp. Anche la batteria, come il motore, varia la sua capacità in base al modello.

Il modello Standard, prevede una batteria da 58 kWh, ma i modelli Long Range, GT-Line e GT sono provvisti di una batteria da 77.4 kWh. L’autonomia non è una cosa che di sicuro gli ingegneri di Kia hanno voluto sottovalutare; con il ciclo di omologazione WLTP utilizzando la batteria da 77.4 kWh, EV6 è in grado di percorre più di 510 km. Se invece diamo uno sguardo alle prestazioni che il modello più preformante ci può offrire, la versione GT ha come velocità massima 260km/h e consente di raggiungere i 100km/h in soli 3,5 secondi, più o meno lo stesso tempo che anche la Tesla Model X è riuscita a raggiungere durante i test della GreenWeek.

Ovviamente come qualsiasi auto elettrica va ricaricata e Kia ha pensato bene di consentire una ricarica ultra veloce fino a 800 V. Una potenza così elevata, consente alla batteria di ricaricarsi fino all’80% in soli 18 minuti, in poche parole, il tempo per una breve sosta per bere un caffé.

Sulla carta scontro alla pari con la Model 3

Se prendiamo tutte queste caratteristiche e le confrontiamo con la Tesla Model 3, possiamo dire che, sulla carta, sono due auto che se la giocano praticamente alla pari. Mentre la Model 3, con la sua versione migliore offre più autonomia, la versione migliore della EV6 offre più cavalli ma le stesse prestazioni in accelerazione, tranne per quanto riguarda la velocità massima. Cosa farà davvero la differenza tra questi 2 modelli? Attualmente, secondo noi, il primo posto lo tiene saldo la Tesla Model 3, grazie al suo efficiente e in continuo sviluppo ecosistema software che fa alzare di parecchio l’asticella.

Kia EV6 è già disponibile al preordine che sarà possibile effettuare direttamente dal sito di Kia. Le consegne però, inizieranno solamente nell’autunno del 2022.


Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al Gdpr, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.
Exit mobile version