La flotta elettrica e ibrida di Ford a Ginevra, ma quando le vedremo in Italia?

1
4564

Quest’anno sono comparse nello stand Ford anche le versioni elettriche e ibride delle auto del costruttore americano

In nordamerica sono sul mercato già da tempo, in Europa invece, a parte la Focus elettrica su cui non sembra puntare molto, le stavamo aspettando. Sono le tre auto di Ford: Focus elettrica, C-Max Energi ibrida e ibrida plug-in e Mondeo ibrida.

Sulla Focus elettrica, già disponibile sul mercato con un prezzo di 39.999 euro, abbiamo già scritto, domandandoci un po’ ingenuamente se Ford ci creda veramente, o se serva solo come compliance car per restare nelle normative imposte dalle leggi degli stati americani ed europei. Al nostro scetticismo aggiungiamo una foto scattata nello stand di Ginevra, che ritrae il bagagliaio dimezzato per il posizionamento del pacco batteria.

Passando alle altre due, molto più interessanti, entro fine 2014 dovrebbe sbarcare in Europa e in Italia la Ford C-Max Energi, una ibrida disponibile anche plug-in vista a Ginevra in versione Solar Energi con tetto a pannelli solari in grado di ricaricare le batterie, mentre per la Mondeo ibrida, già disponibile in Nordamerica come Fusion ibrida e ibrida plug-in, si parla di uno slittamento della produzione. La fabbrica belga di Genk, dove avrebbe dovuto essere prodotta la versione europea, verrà chiusa entro l’anno e la terza serie della Ford Mondeo verrà presumibilmente dirottata in Spagna, a Valencia.

La Ford C-Max Energi è disponibile, sul mercato americano, sia in versione ibrida tradizionale sia come ibrida plug-in. Entrambe sono dotate di un motore a benzina da due litri a ciclo Atkinson accoppiato a una trasmissione automatica a variazione continua e-CVT. La potenza del motore a benzina è di 100 kW, il motore elettrico è da 88 kW. La potenza combinata del sistema arriva a 140 kW su entrambe le versioni. Che ovviamente differiscono per la potenza delle batterie: entrambe agli ioni di litio, offrono una capacità di 1,4 kWh nella versione ibrida, e di 7,6 per la ibrida plug-in. La cui ricarica richiede dalle 2,5 alle 7 ore in funzione della potenza e della tensione impiegata.

I pesi dichiarati vanno da 1.650 kg per la ibrida a 1.750 per la ibrida plug-in. L’introduzione sui mercati europei è prevista entro la fine del 2014.

Meno chiaro il destino della Mondeo ibrida, che dovrebbe già arrivare in Europa nella nuova versione già in vendita in Nordamerica, ma la cui produzione è in ritardo per le vicende connesse alla chiusura della fabbrica di Genk.

Nel 2013 la Ford ha venduto quasi 88.000 vetture full-electric o ibride sui mercati nordamericani. Un numero importante, che speriamo la casa voglia tentare di replicare anche in Europa. Magari proponendo le sue vetture a prezzi meno stratosferici di quello della Focus elettrica.

 

 

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here