La Infiniti Emerg-E al Festival of Speed di Goodwood

0
1137

Anteprima Infiniti Emerg-E al Festival Of Speed di Goodwood. Il prototipo marciante sarà guidato da Mark Weeber, sicuramente a suo agio con le prestazioni elevate della vettura. Autonomia di 500 chilometri, accelera da 0 a 100 km/h in poco più di 4 secondi

Se ne parla da mesi ed è stata presentata in veste statica al Salone di Ginevra questa primavera. Ora la Infiniti Emerg-E, sportiva elettrica ad autonomia estesa, mette le ruote in strada, anzi in pista. Al Festival Of Speed di Goodwood sarà presentato il prototipo marciante, che guidato da Mark Webber affiancherà la Infiniti M35h, berlina ibrida già in vendita in Italia.

La Infiniti Emerg-E è una sportiva compatta con numerosi componenti in materiali nobili quali alluminio e fibra di carbonio, in modo da contenere il peso che, a vuoto, arriva a 1.598 kg. Tecnicamente è un’elettrica ad autonomia estesa (EREV), dotata di due motori elettrici da 150 kW cadauno collegati ai mozzi posteriori tramite un cambio monomarcia e di un 3 cilindri a benzina da 35 kW / 48 Cv per la ricarica delle batterie da 300 kWh.

Il motore è stato appositamente studiato da Lotus Engineering con messa a punto specifica per fungere da motore di ricarica: gira tra i 1.500 e i 4.000 giri/min e la potenza massima è ottenuta a 3.500 giri/min. Le batterie possono comunque essere ricaricate anche da una comune presa domestica, e a piena carica sono in grado di garantire un’autonomia di circa 50 chilometri in ambito urbano. L’autonomia complessiva è invece di circa 500 chilometri. Notevoli ovviamente le prestazioni, con lo 0-100 dichiarato in 4,1 secondi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here