Una sportiva completamente elettrica dai decisi tratti stilistici Porsche, in grado di erogare 600 cavalli e con 500 km di autonomia.

Questa in estrema sintesi è Mission E, il nuovo concept di Porsche, che lancia il guanto di sfida tra le supercar elettriche del futuro, non da ultima Tesla.

Presentata in anteprima al Salone di Francoforte, è ancora un prototipo, ma al suo interno combina gli studi effettuati dalla casa sulla 918 Spyder o sulla 919 Hybrid che partecipa al campionato FIa Wec, e soprattutto rende evidente i piani della casa di Stoccarda nel mondo delle auto elettriche.

Un’auto da esposizione, certo, quindi con un design molto ricercato sia negli interni sia all’esterno, ma con interessanti soluzioni tecnologiche a partire dai due motori elettrici in grado di spingerla da 0 a 100 km in meno di 3,5 secondi.

Grazie al Porsche Turbo Charging da 800 volt la ricarica veloce permette di caricare la batteria all’80% in 15 minuti, mentre l’autonomia dichiarata è di 500 km.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here