Tutte le Lamborghini ibride entro il 2024, super car elettrica per il 2025

La svolta verso l'elettrico sembra sia arrivata anche per Lamborghini. In serbo un'auto elettrica a metà di questo decennio

0
roadmap lamborghini elettrica

Anche Lamborghini, brand di lusso e sportività del gruppo Volkswagen, sembra essersi decisa a dare una svolta alla sua linea delle super car, mettendo in chiaro di voler dare una nuova visione alle proprie auto, sia per rimanere in pari con le nuove normative anti inquinamento, ma anche per offrire al cliente una scelta più vasta e completa di veicoli. Per questo Lamborghini ha intenzione di rendere tutte le proprie auto ibride entro il 2024 e di realizzare un modello 100% elettrico per il 2025.

Il cambiamento passa per l’ibrido

Anche il noto marchio di super car italiano ha preso le orme di altri produttori di super car, come Ferrari, McLaren o Lotus, con il suo progetto di abbandonare il motore termico per il 2022. Stephan Winkelmann, ceo di Lamborghini. “Se si parla di super sport car, l’ibridizzazione viene vista molto meglio rispetto alla totale elettrificazione” ha detto Winkelmann “Questo è quello che ho visto e provato da altre aziende”.

Proprio per questa ragione, Lamborghini ha investito 1,5 miliardi dedicati ai modelli Aventador e Huracan, cercando di fare uno sviluppo graduale e non diretto al mondo dell’elettrico, dato che potrebbe non piacere a chi cerca la velocità anche nel rombo di un motore. Entro il 2024, Lamborghini avrà convertito tutti i propri modelli in automobili plug-in hybrid. Per il 2025, con i modelli ibridi, si prevede di abbassare l’impatto ambientale di circa il 50%.

Aspettando la Lamborghini 100% elettrica nel 2025

Per quanto riguarda l’auto 100% elettrica, siamo solo ancora agli albori del progetto, ma si prevede l’uscita entro il 2025. Il problema che incontra Lamborghini, così come dopotutto qualsiasi produttore di auto elettriche di un certo livello, è quello della potenza erogata e l’autonomia. Chi compra un’auto marchiata Lamborghini, in genere cerca un auto che possa generare una quantità elevatissima di cavalli. Questa caratteristica è limitata dall’autonomia, per avere tanti cavalli e accelerazione, serve anche una gran capacità delle batterie, altrimenti bisognerebbe costantemente ricaricare l’auto. In ogni caso, quello che si sa per ora, è che sarà un auto a quattro e non due posti, ma non è stato ancora deciso se sarà un’auto a 4 o 2 porte.

Un altro fattore su cui non si ha ancora una risposta, è se Lamborghini svilupperà il proprio veicolo in totale autonomia, oppure, potrebbe utilizzare le piattaforme l’esperienza già acquisita da Audi, con i modelli E-Tron, e da Porsche, con i modelli Taycan, tutti marchi del gruppo Volkswagen, che sta spingendo molto sugli investimenti nella transizione elettrica.


Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al Gdpr, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here