L’esperienza di un viaggio alla scoperta della Basilicata e della nuova Renault Zoe ZE50

Da Matera a Castelmezzano sulla nuova Renault Zoe, passando per il silenzio di Craco per apprezzare ancora di più la guida di un'auto elettrica

0
445

Il primo contatto con la nuova Renault Zoe ZE50 lo abbiamo avuto in Basilicata, viaggiando attraverso splendidi paesaggi, a partire Matera, la città nata nei sassi, passando per il paese abbandonato ma diventato set cinematografico di Craco, per giungere a Castelmezzano, borgo incastonato nelle Dolomiti Lucane, famoso anche per il volo dell’angelo.

Una giornata di viaggio nel silenzio, tra il sali e scendi di strade collinari e montane e le accelerazioni e il veleggiamento sulla superstrada di collegamento, potendo così apprezzare il silenzio e il comfort di guida, senza doversi preoccupare dell’autonomia, che nella nuova Zoe Ze50 arriva a 395 km (Wltp), rispetto ai 300 km del modello precedente.

In attesa di poterla avere tra le mani per il test drive più approfondito in una nostra #greenweek, ecco quali sono gli aspetti che più ci sono piaciuti soprattutto se messi in relazione con la precedente Zoe Ze40 che avevamo provato qui.

Novità nel design e all’interno della Renault Zoe Ze50

Il design esterno pur rifacendosi alla versione precedente è stato rivisto in alcune linee del cofano e nella fanaleria, che ora adotta luci full Led. Ma è all’interno che si è attuata una vera rivoluzione a partire dal display centrale touchscreen che si allinea a quello della Clio e dietro al volante un secondo da 10 pollici con molte informazioni utili.

Interessante infine l’uso di materiali riciclati per i sedili e gli inserti interni, mentre risulta un bel passo avanti la possibilità di ricaricare in corrente continua DC fino a 50 kW, purtroppo il connettore Combo Ccs viene offerto però solo come optional.

connettore di ricarica Renault Zoe

La modalita di guida B

Anche sulla Zoe, come già sulla Nissan Leaf e sulla Bmw i3, finalmente è disponibile la frenata che in discesa è molto significativa e la possibilità di guidare per la maggior parte del tempo modulando la pressione con il solo pedale dell’acceleratore. In questa parte del video si vede il funzionamento del B mode e il recupero di energia della batteria che guadagna qualche km di autonomia.

I prezzi della Renault Zoe Ze50

Leggermente inferiore rispetto al modello precedente il prezzo della versione base, Life, disponibile solo con motore R110 a 25.900 euro, sostanzialmente invariati gli altri. A quello bisogna aggiungere il canone di noleggio da 74 euro al mese a salire fino a 124 euro per km illimitati. Mentre se la si vuole con batteria di proprietà si dovranno aggiungere al prezzo di listino 8.200 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here