Squalificato di Grassi, vince D’Ambrosio il gran premio del Messico di FormulaE

1,8 kg di differenza dal peso minimo consentito costa a di Grassi la vittoria del Gran premio del Messico e la leadership nella classifica generale

2
2711
Mexico City e-Prix, Mexico, Central America. Saturday 12 March 2016 Photo: Andrew Ferraro/LAT/FE ref: Digital Image _FER6316

Non è stato Lucas di Grassi il vincitore del gran premio del Messico, nonostante la vittoria e i festeggiamenti di ieri sera. La giuria di gara ha infatti squalificato la monoposto del team Abt perché quella utilizzata nella prima parte della gara, aveva un peso inferiore al limite consentito: 1,8 kg sotto al minimo di 888 kg.

The Race. Mexico City e-Prix, Mexico, Central America. Saturday 12 March 2016 Photo: Adam Warner /LAT/FE. ref: Digital Image _L5R9340La vittoria va dunque al secondo classificato, Jerome d’Ambrosio, su Dragon Racing, che ha preceduto dopo un duello serrato il pilota svizzero, leader del campionato, Sebastién Buemi su Renault e.dams che ha preceduto il compagno di team Nico Prost.

Nella realtà la competizione ha visto un dominio di Lucas di Grassi, il pilota brasiliano ha portato a termine un’ottima gara nella quale ha massimizzato l’effetto del Fanboost (l’incremento temporaneo della potenza del motore che viene “regalato” da una votazione online dei fan dei piloti).

Lucas di Grassi, sulla monoposto elettrica del team Abt, si è portato in testa nella seconda parte della gara per chiudere al primo posto con più di 5 secondi di distacco da Jerome d’Ambrosio, su Dragon Racing, arrivato secondo dopo un testa a testa con Sebastién Buemi.

Nonostante non sia stata una gara ricca di sorpassi, non sono mancati i momenti divertenti sul circuito modificato Hermanos Rodriguez, che ha regalato una cornice speciale con un pubblico molto rumoroso e caloroso assiepato sulle tribune dello storico tracciato.

Il divertente duello tra Buemi e d’Ambrosio

Buemi d'Ambrosio Messico FormulaE
Buemi nel tentativo di superare d’Ambrosio salta una chicane

Proprio Sebastien Buemi e Jerome d’Ambrosio hanno dato vita a un serrato duello nella seconda parte della gara che ha portato a un tamponamento, per fortuna senza conseguenze tra i due e a un salto di una chicane da parte di Buemi nel tentativo di sopravanzare l’avversario. Un duello che è giunto fino al traguardo dove i due sono arrivati al fotofinish staccati di un solo decimo.

Da segnalare anche una penalità data a Nico Prost per l’uscita dai box nel cambio di monoposto, 15 secondi a Loic Duval perché ha saltato per tre volte la chicane e l’incidente occorso a Daniel Abt, compagno di di Grassi che è finito con la monoposto contro il muro.

classifica-finale-mexicoeprix

2 COMMENTI

  1. […] Non è stato Lucas di Grassi il vincitore del gran premio del Messico, nonostante la vittoria e i festeggiamenti di ieri sera. La giuria di gara ha infatti squalificato la monoposto del team Abt perché quella utilizzata nella prima parte della gara, aveva un peso inferiore al limite consentito: 1,8 kg sotto al minimo di  […]

  2. […] Nella sesta gara del campionato di FormulaE fa festa il team Audi Abt a Long Beach con un Lucas di Grassi che ottiene vittoria e primo posto nella classifica piloti e Daniel Abt che conquista il primo podio della stagione con un terzo posto finale. Questa volta senza sopresa finale come era avvenuto in Messico nella scorsa gara. […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here