McLaren Artura, confermata la nuova supercar ibrida plug-in

Svelato nome e qualche dettaglio di Artura, la supercar green di McLaren con un nuovo motore V6 compatto per una ricerca delle prestazioni senza compromettere il peso e la sportività

0

McLaren, casa automobilistica britannica, ha annunciato Artura, la prima auto sportiva ad alte prestazioni, che avvicinerà il marchio al mondo dell’ecosostenibilità grazie alla motorizzazione ibrida plug-in.

Artura era inizialmente conosciuta solo come progetto Hph, ovvero High Performance Hybrid, invece il 23 novembre ne ha McLaren ha svelato il nome. Di Artura conosciamo solo qualche dettaglio e la disponibilità: sarà messa in vendita entro il primo semestre 2021.

Svelati alcuni dettagli di McLaren Artura

Artura composta da una monoscocca in fibra di carbonio, un powertrain plug-in composto da un nuovo motore V6 compatto che è affiancato da quello elettrico. Non sono state rese note altre caratteristiche, saranno via via comunicate dalla casa britannica nei prossimi mesi, per tenere alta l’attenzione del pubblico su questo progetto.

“Ogni elemento di Artura è completamente nuovo -dice Mike Flewitt, Ceo di McLaren Automotive-, dall’architettura della piattaforma a ogni parte del propulsore ibrido ad alte prestazioni, alla carrozzeria esterna, all’interfaccia interna e al conducente all’avanguardia. Il tutto attinge a decenni di esperienza McLaren sulle tecnologie per auto da corsa e stradali leggere per portare tutta la nostra esperienza nell’elettrificazione nella classe delle supercar”.


Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al Gdpr, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here