Mercedes Classe S Hybrid ibrida a benzina e a gasolio

0
1849

La Mercedes Classe S 400 Hybrid è disponibile da subito con una motorizzazione a benzina, una a gasolio e una ibrida con un V6 da 3,5 litri e un elettrico da 20 kW, parte da 93.680 euro

Presentata da poco la nuova Mercedes Classe S, vetrina tecnologica della casa e vera e propria ammiraglia ipertecnologica ricca di tutte le migliori soluzioni oggi disponibili a livello di meccanica e di allestimenti interni.

Da subito è disponibile la S 400 Hybrid, che rispetto alla precedente S 400 Hybrid dichiara un consumo combinato ridotto del 20%, conservando o in alcuni casi migliorando le prestazioni complessive.

La nuova Classe S ha già quindi una verisone ibrida a benzina, ma sarà disponibile a breve anche una ibrida a gasolio: in arrivo c’è infatti anche una S 350 BlueTec Hybrid con aerodinamica ancora più spinta e consumi ulteriormente ridotti tanto da meritare il grado A+ della classe di efficienza energetica. In preparazione anche una S 500 Hybrid plug-in per contrastare la Porsche Panamera S E-Hybrid plug-in con consumo combinato nell’ordine dei tre litri per 100 chilometri.

Di quest’ultima manca qualsiasi dato ufficiale, ma per le altre due ecco i principali dati tecnici in sintesi:
S 400 Hybrid: motore 6V benzina, 3.498 cc, 225 kW, 370 Nm, motore elettrico da 20 kW. Velocità massima 250 km/h, 0-100 km/h in 6,8″, consumo combinato di 6,3 litri/100 km, 147 g/km di CO2.
S 350 BlueTec Hybrid: motore 4L diesel, 2.143 cc, 150 kW, 500 Nm, motore elettrico da 20 kW. Velocità massima 240 km/h, 0-100 km/h in 7,6″, consumo combinato di 4,4 litri/100 km, 115 g/km di CO2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here