Metti in affitto il box e ti regalo una colonnina di ricarica elettrica

0
1317

Succede in Inghilterra dove per un accordo con il Governo, parkatmyhouse e ChargeMaster stanno installando gratuitamente punti di ricarica nei box

La premessa. Da diversi anni in Inghilterra chi possiede un box, o un posto auto, può affittarlo, anche solo per un’ora al giorno, tramite il sito www.parkatmyhouse.com. E già questa semplice e snella opportunità di guadagno potrebbe far riflettere.

In più, da un anno a questa parte, i proprietari che decidono di aderire all’iniziativa hanno la possibilità di ampliare la propria offerta rivolgendosi anche a chi possiede auto elettriche. Come? Grazie a un accordo tra il governo britannico e parkatmyhouse, possono farsi installare nel box gratuitamente una colonnina di ricarica elettrica a muro. Basta farne richiesta compilando un modulo online per dichiarare di risiedere in Inghilterra e di avere un impianto elettrico a norma. Semplice, no?

La presa che verrà installata (prodotta da ChargeMaster) sarà di piccole dimensioni, per consentire il minimo ingombro e l’ottimizzazione degli spazi, con un cavo di 5 metri e potrà ricaricare tutte le auto elettriche in commercio.

L’opportunità di guadagno starà tutta nei tempi di ricarica: premesso che per fare un pieno ci vogliono circa 7 ore, più l’auto rimarrà in carica, più alto sarà il prezzo da pagare al proprietario per l’affitto del posto auto.

Ovviamente il costo dell’elettricità sarà a sue spese, ma il margine di ricavo lo compenserà adeguatamente. Cosa ci guadagna l’utente? La comodità di prenotare in anticipo un punto di ricarica a lui esclusivamente riservato, senza correre il rischio di girare a vuoto alla ricerca di colonnine pubbliche libere.

Al momento i punti di ricarica nei garage privati inglesi sono circa 170, ma l’obiettivo è di installare gratuitamente ben 1.500 punti di ricarica domestici. Numeri su cui noi italiani dovremmo forse riflettere… Per il momento godiamoci questo esempio semplice, sostenibile e, perché no, remunerativo, che incentiva il mercato e l’utilizzo dell’auto elettrica, almeno in Inghilterra.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here