Nuove colonnine di ricarica multistandard da ABB

0
3793

Il nuovo modello supporta il connettore di ricarica ibrido CSS di recente standardizzazione. Disponibile anche una variante che aggiunge il supporto per il connettore CHAdeMO

ABB lancia la sua nuova gamma di stazioni di ricarica Terra 53, composta da tre modelli, tutti con supporto per il connettore ibrido Combined Charging Systemo CCS (un parente prossimo del SAE J1772), che supporta corrente continua e alternata aggregando di fatto due connettori in uno).

Il CCS differisce dal SAE J1772 nel blocco superiore, il cui layout riflette quello di un sottoinsieme di pin del connettore Mennekes Tipo 2 recentemente adottato dalla Commissione Europea come connettore di ricarica comune. Per un approfondimento sui connettori vi rimandiamo al nostro articolo.

I tre modelli di colonnina (sempre più simili anche esteticamente a pompe di carburante..) differiscono per la dotazione di connettori: il modello base dispone soltanto del CCS; quello intermedio supporta anche il CHAdeMO; il terzo infine offre anche una connessione per la ricarica rapida in corrente alternata (Fast AC) secondo lo standard EN61851-1.

Tutti e tre i modelli sono in grado di gestire una erogazione di 50 kW (per la ricarica in corrente continua). Nel 2013 sono comunque attesi anche dei modelli depotenziati a 20 kW, dotati del solo CCS o di una combinazione di connettori. Le colonnine sono integrate in rete per un monitoraggio da remoto ed altre funzioni di gestione e fanno uso di tecnologie RFID e NFC per gestire gli scenari di pagamento e riconoscimento. Ancora nessuna informazione sui prezzi.

Ulteriori informazioni disponibili sul sito del produttore.

Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al GDPR, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here