Oltre le aspettative i risparmi con gli autobus Volvo ibridi plug-in

0
1794

Sono in corso di sperimentazione a Göteborg gli autobus Volvo ibridi plug-in. Con risultati, in termini di risparmio in consumi ed emissioni sorprendenti

Potrebbe essere l’anello di congiunzione tra gli autobus a gasolio diffusi in tutto il mondo e le filovie ad esclusiva alimentazione elettrica.

Gli autobus Volvo hybrid plug-in sono dotati di un motore a gasolio e di uno elettrico, che viene ricaricato in 5 – 6 minuti durante la fermata al capolinea e consente spostamenti zero-emission per un percorso di circa 7 chilometri come verificato durante le fasi di sperimentazione.

Da luglio 2013 tre esemplari sono in servizio regolare a Göteborg. Durante la sosta ai capolinea effettuano la ricarica tramite un sistema posizionato sul tetto del veicolo, e poi sfruttano l’energia elettrica accumulata per effettuare parte del tragitto di linea. Una volta esaurita la carica, entra in funzione il motore termico.

Finora, i risparmi ottenuti sono addirittura superiori a quanto preventivato dagli stessi tecnici Volvo e dalle autorità comunali. Il risparmio in termini di consumi di gasolio è superiore all’80%, e l’energia complessiva impiegata, includendo anche l’energia elettrica consumata per le ricariche, diminuisce del 60% rispetto a una marcia totalmente termica.

Un dato interessante e sorprendente riguarda i consumi di gasolio, che mediamente si attestano sul valore record di 11 litri per 100 chilometri. Considerando che si tratta di una percorrenza in massima parte urbana, è un risultato paragonabile a quello di una moderna vettura da famiglia nelle medesime condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here