Seguiamo l’avventura del Bridgestone World Solar Challenge 2019

Seguiamo giorno per giorno la gara riservata ai veicoli spinti dal Sole sulle strade australiane

0
691
agoria world solar challenge

In questa pagina vi aggiorneremo sull’edizione 2019 del Bridgestone World Solar Challenge, la corsa riservata alle auto elettriche spinte dal Sole in gara su un percorso di oltre 3.000 km in Australia e che vede anche protagonista l’italiana Emilia 4 del team Onda Solare. Partita il giorno 13 ottobre da Darwin si concluderà entro giovedì 16 o venerdì 17 quando i primi team arriveranno ad Adelaide.

Il team italiano sarà impegnato nella categoria Cruiser, quella in cui i prototipi devono essere in grado di trasportare passeggeri oltre al pilota; i più veloci in assoluto saranno i partecipanti alla Challenger, monoposto avveniristici in grado di toccare velocità anche oltre i 90 km/h.

Utile per seguire l’andamento della gara il tracker aggiornato sul sito ufficiale, che permette di visualizzare sulla mappa la posizione di ogni team, potendo anche selezionare le categorie o i team. qui di seguito una breve cronaca dei giorni di gara: giorno 1, giorno 2, giorno 3, giorno 4 e giorno 5.

Giorno 5: arrivo al traguardo vincono i belgi seguiti dai giapponesi

Mentre vi scriviamo hanno appena tagliato il traguardo i primi equipaggi della classe Challenger, sono i belgi di Agoria Solar Team su Bluepoint e i giapponesi di Tokai Challenger.

Come dicevamo, ieri è stata una giornata caratterizzata dal vento che ha messo fuori gioco Red-e del Solar Team Twente e ha rallentato il nuovo leader che oggi si è anche dovuto purtroppo ritirare.

Intanto Onda Solare è stata caricata a bordo del rimorchio e sta raggiungendo Adelaide dove sarà pronta per i festeggiamenti e la parata finale

Rincuorati dal calore di tutti i nostri fan che ci hanno abbracciato virtualmente nei brutti momenti dei giorni passati,…

Pubblicato da Onda Solare – Italian Team su Mercoledì 16 ottobre 2019

Giorno 4: far fronte alle raffiche di vento

Mentre stiamo scrivendo ci giungono notizie dall’Australia di forte raffiche di vento che hanno complicato la gara. Il team su Nuna ha preso il comando nella classe Challenger.

Giorno 3: testa a testa tra gli olandesi nella classe challenger

Persa la presenza del team italiano di Onda Solare ci concentriamo sui veicoli rimasti in gara. Nella classe Challenger si viene a creare un quasi testa a testa tra Red-e che ha preso il comando il primo giorno e Nuna del Vattenfall Solar Team che ha praticamente azzerato lo svantaggio.

As the leading Challenger Class teams cross the border from the Northern Territory into South Australia, there's a gap…

Pubblicato da Bridgestone World Solar Challenge su Lunedì 14 ottobre 2019

Giorno 2: finisce la gara per Onda Solare

Seguendo da gara dal tracker avevamo notato che Emilia 4 stava perdendo posizioni, dal quinto posto di ieri al settimo. Qualcosa non stava andando secondo i piani.

In seguito abbiamo poi avuto una notizia di rottura delle sospensioni e la conferma purtroppo è arrivata dalla pagina Facebook di Onda Solare.

A volte le cose non vanno come si vorrebbe, la Bridgestone World Solar Challenge 2019 è una di quelle che non è andata…

Pubblicato da Onda Solare – Italian Team su Lunedì 14 ottobre 2019

Leggendo poi tra i commenti scopriamo che il problema è da imputare alle ruote in carbonio e che la decisione di fermarsi è dovuta a motivi di sicurezza.

Intanto la gara è proseguita e al primo posto della categoria Challenger troviamo Red-e degli olandesi del team Twente mentre nella Cruiser testa a testa tra i campioni del Solar Team Eindoven su Stella e

Giorno 1: la partenza e il predominio dei team olandesi

E si parte! 🏁Che l'avventura abbia inizio! 🇦🇺 ☀️🇮🇹#BWSC19

Pubblicato da Onda Solare – Italian Team su Domenica 13 ottobre 2019
La partenza da Darwin del team italiano Onda Solare su Emilia 4

Alla fine del primo giorno, Emilia 4 di Onda Solare si trova al quinto posto nella categoria Cruiser, dopo essere stata per una buona parte del percorso anche in quarta posizione. Al comando della categoria il team australiano Sunswift, seguito dai campioni olandesi del Solar Team Eindoven su Stella e i polacchi di Lodz Solar Team.

Come nel 2013, e forse ancor di più, dominio assoluto degli olandesi. Al comando del primo giorno c’è il Solar Team Twente , che con la piccola monoposto rossa guida la categoria Challenge. I team olandesi hanno piazzato 4 team tra i primi 5 posti, solo il team belga di Agoria Solar, al quarto posto, spezza questo predominio.

A 2233 km dall’arrivo di Adelaide per gli olandesi del team Twente, chiudiamo il primo giorno e ci risentiamo domani per il secondo giorno con l’ingresso nel deserto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here