Opel Ampera nominata Auto dell’Anno 2012

0
1278

Opel Ampera, e la gemella Chevrolet Volt, nominate a Ginevra Auto dell’Anno 2012. L’auto di General Motors è stata scelta da una giuria di giornalisti europei tra sette contendenti. Il premio è un suggello anche agli ordini della Ampera in Europa, già balzati a quota 7.000

Un buon auspicio, il premio Auto dell’Anno 2012 assegnato alla Opel Ampera, e di conseguenza alla gemella Chevrolet Volt, da una giuria di 59 membri in rappresentanza di 23 Paesi europei. La componente innovativa del motore elettrico, presente sulla Opel Ampera, è stato un fattore determinante per ottenere il prestigioso riconoscimento, che prende in considerazione diversi aspetti

L’auto elettrica plug in di Opel ha vinto con 330 punti lasciando al secondo posto la Volkswagen Up con 281 e al terzo la Ford Focus con 256, più staccate la Citroen DS5, Fiat Panda, Range Rover Evoque e Toyota Yaris, le altre sei finaliste tra 35 auto selezionate in una prima fase.

Durante la cerimonia di premiazione Hakan Matson, presidente della giuria ha consegnato il premio Car of the Year all’amministratore delegato di Opel, Karl-Friedrich Stracke, e alla presidente di Chevrolet Europe, Susan Docherty.

Il riconoscimento arriva in un momento di luci ed ombre per l’elettrica plugin di General Motors, che con la Chevrolet Volt negli Usa, dopo una seconda metà del 2011 tormentata a causa degli episodi di incendio al pacchetto batteria, che ha richiesto indagini approfondite, vede ora bloccarsi la produzione per 5 settimane in quanto gli ordini non sono in linea con le aspettative di vendita.

In Europa le cose sembrano però andare decisamente meglio, in quanto gli ordini in questi primi mesi del 2012 di Opel Ampera hanno toccato le 7.000 unità, un numero molto positivo se si pensa che i vertici del costruttore tedesco avevano preventivato di vendere 10.000 esemplari in tutto il 2012.

Maggiori informazioni sul premio Auto dell’Anno 2012

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here