Per Chevrolet Volt record di vendite, Nissan Leaf invece è piatta

0
1563

Toccano le 2.289 unità le vendite della Chevrolet Volt negli Stati Uniti a marzo 2012, facendo segnare il miglior mese di sempre da quando l’elettrica plug in di General Motors è stata immessa sul mercato. Nissan Leaf invece si ferma a 579 unità

Sono le due macchine che incarnano la filosofia verde, bassi consumi e bassa emissione di CO2, immesse sul mercato da oltre un anno e che negli Stati Uniti sono spesso accostate quanto si parla di mobilità sostenibile. Nissan Leaf e Chevrolet Volt hanno fatto registrare dati contrastati nelle vendite del mese di marzo, ma interessanti per individuare un trend.

Chevrolet Volt , l’elettrica plugin di General Motors è riuscita a marzo a toccare le 2.289 unità, raddoppiando di fatto le 1.200 unità vendute a febbraio 2012 e a quasi quadruplicare i numeri fatti registrare a marzo del 2011. In totale nel 2012 Chevrolet Volt è arrivata a 3.915 unità vendute.

I dati di Leaf, la full electric di Nissan, non sono altrettanto postivi: 579 unità in marzo, in leggera ascese rispetto alle 478 di febbraio. Se si guarda però ad un anno fa i numeri riportano un raddoppio rispetto alle 289 vendute nel 2011. In toale nel 2012 le Ninnas Leaf vendute ammontano a 1.733.

Se siamo ben lontano dalle 100mila auto che gli analisti avevano previsto a fine 2012 nel segmento delle ibride, è anche vero che il numero delle macchine ibride si amplierà almeno di 10 nuovi modelli tra cui spicca l’attesissima Toyota Prius 2012.

Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al GDPR, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here