Peugeot e Citroen sospendono gli acquisti dell’elettrica iMiev da Mitsubishi

0

Citroen e Peugeot, il Gruppo PSA, ha deciso di sospendere l’acquisto della piattaforma iMiev di Mitsubishi a causa delle vendite non all’altezza delle aspettative. In stand by dunque il progetto full electric delle case francesi

Le vendite della iOn e della C-Zero non decollano, così il Gruppo PSA, Peugeot e Citroen, ha deciso di sospendere temporaneamente gli acquisti della piattaforma iMiev di Mitsubishi sulla quale le due elettriche europee sono costruite.

A nulla è servita la riduzione di prezzi che è avvenuta a marzo scorso, né gli incentivi che sono già in vigore in molti Peasi europei, le due auto francesi stentano ad essere riconosciute come valide alternative per la mobilità in un contesto urbano.

L’accordo tra il Gruppo PSA con il produttore giapponese è partito nel 2010 e prevede un totale di 100.000 unità, di contro recenti dati riportano nei primi sei mesi del 2012 solo 900 iOn e 1.200 C-Zero vsono state vendute nel mondo, in declino del 40% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e decisamente lontano dagli obiettivi previsti dalle due società.

Fonte: Greencarcongress


Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al Gdpr, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here