Raggiunte le 100mila auto elettriche plug-in vendute negli Usa

0
830

Storico traguardo per il mercato della mobilità sostenibile in Nord America e un importante segnale per il resto del mondo. Ma vediamo anche altri dati interessanti di un mercato che si sta muovendo

Questo mese è stato venduto negli Stati Uniti il centomillesimo veicolo plug-in elettrico “a prova di autostrada°, da quando simili modelli sono disponibili su quel mercato. Ma non è l’unico indicatore decisamente incoraggiante per la diffusione di auto elettriche negli Usa. Ecco alcuni numeri che dovrebbero far riflettere su quale sia ormai il trend imboccato con decisione in Nord America:

– Ogni giorno, sono oltre 250mila le persone che viaggiano a bordo di un qualche mezzo di trasporto elettrico;
– I rivenditori americani Nissan, in alcune aree commerciali del Paese, hanno riferito che la Leaf ha superato le vendite di tutti gli altri modelli della marca in alcuni periodi dell’anno;
– La Tesla Model S ha superato nelle vendite la Mercedes Classe S, l’Audi A8 e la BMW Serie 7;
– Complessivamente i proprietari di Chevrolet Volt (la versione americana della Opel Ampera, da noi non troppo fortunata) hanno percorso ad oggi oltre 300 milioni di chilometri;
– Il segmento di mercato delle elettriche plug-in (siano esse elettriche pure o ibride) sta avvicinandosi a un tasso di crescita annuo del 48%
Aumentano i produttori che offrono veicoli elettrici negli Usa. Comprendono ad oggi Nissan, Tesla, General Motors (Chevrolet e altri marchi), Ford, Honda, Mitsubishi, Toyota, Bmw, Mercedes e buona ultima la nostra Fiat.

Complessivamente le batterie montate a bordo delle auto elettriche circolanti negli USA offrono alla rete elettrica 2000 MWh di potenziale di immagazzinamento di energia, il che rappresenta per la rete un’opportunità per assorbire i picchi di produzione o viceversa compensare gli eccessi di domanda: in altre parole l’auto elettrica non è solo un utilizzatore della rete elettrica, ma ne costituirà sempre più parte integrante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here