Rally di Monte Carlo: l’ibrida più efficiente? La Toyota Prius+

0
973

Al “Rally di Monte Carlo delle nuove energie” la Prius+ del team Toyota Canada vince fra le ibride e si piazza quinta assoluta fra 113 concorrenti

Non un percorso addomesticato ma un tracciato di montagna con salite e discese, con tratti in città e in autostrada. In un circuito del genere come ci si aspetta che si comportino delle auto ibride? Normalmente si pensa che l’ibrido dia vantaggi solo nella circolazione urbana, ma il recupero di energia riesce bene anche nelle discese dei tratti con dislivello, come in questo caso.

E così, in una gara finalizzata a confrontare soprattutto l’efficienza energetica e i consumi come il rally di Monte Carlo “verde”, la Prius+ è riuscita a far registrare consumi medi di soli 3.9 litri per 100 km.

Secondo Toyota e i suoi piloti il merito va alle batterie al Litio della vettura, leggere ma con una capacità di 4.4 kWh, nonchè ai sistemi di recupero energia e alla possibilità di passare in modalità puramente elettrica con il semplice tocco di un pulsante durante la marcia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here