Ricarica super veloce per auto elettriche con le stazioni Terra 360 di ABB

Con Terra 360, Abb promette ricariche di veicoli elettrici in soli 15 minuti, a patto che abbiano la possibilità di sfruttare questa velocità

0

Uno dei più grandi temi legati all’acquisto di un’auto elettrica è la ricarica. Il problema è creato dalle poche infrastrutture di ricarica veloci installate su suolo pubblico perché spesso, quelle poche che si trovano sulle strade italiane sono dotate di prese in Ac a carica lenta, fino a 22 kW che solo la Renault Zoe e poche altre sanno sfruttare appieno. In genere, sono accettabili per le piccole automobili elettriche studiate appositamente per la città, che percorrono pochi km con batterie di piccole dimensioni. Ma con i nuovi veicoli elettrici, equipaggiati di batterie sempre più grandi, una colonnina che consente una ricarica a bassa potenza può essere un grande problema.

Ricarica fino alla velocità di 360 kW

Questa volta però, si pensa ancora più in grande, così ABB ha realizzato Terra 360, una colonnina ultra fast, che dal nome prende la potenza massima erogabile, ovvero fino a 360 kW in DC. Spesso le colonnine comuni hanno solamente due prese a cui connettersi, Terra 360 ne ha ben 4, in grado di ricaricare contemporaneamente tutti i clienti. Con una potenza così elevata, ABB dichiara di poter ricaricare completamente un’auto in solamente 15 minuti, tempo necessario per fare un giro in un negozio o per un caffe.

Abbiamo già visto come vari marchi stiano sviluppando e installando sulle nostre strade colonnine ad alta velocità, come Enel X, che ha creato e già installato le sue prime colonnine che riescono a raggiungere fino a 300 kW in corrente continua (DC). A seguire questa novità si aggiunge ABB, la multinazionale svizzera, che dal 2010, ha installato 460.000 stazioni di ricarica a più di 88 mercati; le colonnine fast installate in DC (corrente continua) sono più di 21.000, mentre per quelle a ricarica lenta in AC (corrente alternata) sono 440.000.

Terra 360 ha una grande flessibilità per quanto riguarda l’installazione e personalizzazione. La colonnina può essere installata sia ai distributori, supermercati e altri tipi di punti di vendita, ma anche dalle aziende per ricaricare la propria flotta di veicoli elettrici, come auto, camion e furgoni. La stazione di ricarica di Abb può anche essere rivestita da una pellicola e tramite un led è possibile cambiarne il colore, tutto questo a scelta del cliente. Come optional, c’è la possibilità di integrare anche un display 27 pollici su cui mostrare video e immagini pubblicitarie. Attualmente non sono ancora disponibili, ma per la fine del 2021 potremo iniziare a vederle su strada e nei parcheggi sia in Europa che negli Stati Uniti.


Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al Gdpr, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here