Ti rigano la macchina? Con Tesla puoi scoprire chi è stato il vandalo

La modalità Sentry disponibile sulla Tesla Model 3, e portata anche sulla S ed X, ha permesso di risalire al vandalo che ha rigato l'automobile

0
965

La riga sulla carrozzeria, fatta da una chiave o da un punteruolo, ha colpito molti proprietari di automobile, con particolare predilezione per le auto più costose, Tesla incluse.

Forse per questo in un aggiornamento della parte software a bordo di Tesla Model 3 e da poco anche S ed X, l’azienda di Elon Musk ha deciso di introdurre una modalità chiamata Sentry Mode, modalità sentinella, che permette di far partire una registrazione dalle otto telecamere nel momento in cui qualcuno si avvicina nel raggio dell’automobile.

E così che un proprietario di una Tesla Model 3 è riuscito a risalire all’autore, o meglio all’autrice, dell’atto di vandalismo grazie alla registrazione che ha colto in flagrante una signora che indisturbata si è data da fare con la chiave sulla carrozzeria.

Come funziona il Sentry Mode

Se viene rilevato uno stato potenziale di minaccia, come qualcuno appoggiato sulla macchina, si attiva il Sentry Mode e si visualizza un messaggio sullo schermo avvisando che le telecamere stanno registrando compreso il tocco nerd dell’occhio rosso che ricorda Hal9000 di 2001 Odissea nello Spazio.

Se poi per esempio c’è un tentativo di effrazione, si attiva un allarme che riproduce una musica al massimo volume e il clacson dell’auto inizia a suonare. Ecco un estratto dal video del canale youtube Mother Frunker che ne mostra il funzionamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here